Basket femminile,Coppa Italia: la prima della Passalacqua Ragusa. Schio ko in finale

basket-femminile-ragusa-coppa-italia-fb-virtus-eirene-ragusa.jpg

La Passalacqua Ragusa vince la sua prima Coppa Italia. Impresa per la squadra siciliana che supera Schio sul suo campo per 70-67. Una rivincita per Ragusa, dopo l’incredibile sconfitta dello scorso anno sulla sirena in gara 5 della Finale Scudetto. Fantastica prestazione di Camille Little e Rebekkah Brunson, che trascinano le compagne alla conquista del trofeo. A Schio non riesce dunque la conquista della “Decima” e vede interrompere il suo regno in questa manifestazione che durava ormai da tre edizioni.

Inizio super di Schio che dopo tre minuti è avanti 15-4, ma Ragusa riesce a reagire e con Little e Brunson (le migliori a quota 22 punti) realizza un parziale di 8-0 che riporta ad un solo possesso di distanza le due squadre. Nel finale prima Consolini e poi la bomba di Little firmano il 19-18 per la Passalacqua alla prima sirena.
Zandalasini con sette punti consecutivi e Macchi permettono a Schio di scappare nuovamente (32-24), ma nuovamente Ragusa reagisce e torna a -2. Brunson diventa a quel punto la protagonista del match con otto punti filati e le siciliane volano sul +4, prima del canestro di Gatti che porta le due squadre all’intervallo sul 45-43 per la squadra di coach Lambruschi.

Al rientro in campo si segna molto meno e si inizia ad avvertire un po’ di stanchezza e di tensione da ambo le parti. Ragusa si affida completamente a Brunson e l’ex Minnesota la porta sul +7, prima dei canestri di Sottana che prima dell’ultima sirena portano Schio sotto solo di tre punti (50-53).
Si continua a giocare punto a punto e il nervosismo e la tensione crescono sempre di più, come il numero delle palle perse. Sottana firma il +1 (61-60) prima degli ultimi cinque minuti.  Si va punto a punto ed è una bomba di Erkic a ridare nuovamente il vantaggio a Ragusa, che riesce poi a mantenerlo e tocca il +3 con un capolavoro di Little a 30 secondi dalla fine. Nella guerra di liberi è più precisa Ragusa e l’ultimo rimbalzo siciliano sull’errore voluto di Macchi mette fine alla contesa e regala la prima Coppa Italia alla Passalacqua.

 

Questo il tabellino della sfida:

FAMILA SCHIO – PASSALACQUA RAGUSA 67-70 (18-19; 43-45; 53-56; 67-70)

Schio: Yacoubou 20, Gatti 2, Sottana 8, Battisodo, Anderson 7, Masciadri 3, Walker 4, Zandalasini 7, Ress 2, Macchi 14, Bestagno

Ragusa: Consolini 8, Gorini 6, Valerio, Erkic 7, Ngo, Gonzalez 3, Nadalin, Little 22, Brunson 22, Micovic 2

 

Clicca qui per mettere Mi Piace al gruppo Non facciamo morire il movimento del basket femminile

Clicca qui per mettere Mi Piace alla pagina Basket Rosa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

foto pagina FB Virtus Eirene Basket

Lascia un commento

Top