Basket femminile, Serie A1 Playoff 2016: ecco le 4 semifinaliste! Vincono tutte le big

basket-femminile-lucca-fb-basket-le-mura-lucca.jpg

Non ci sarà nessuna gara 3. I quarti di finale dei playoff di basket femminile sono già terminati e quindi conosciamo già le quattro semifinaliste. Semifinali che rispecchiano l’andamento di tutto il campionato con il dominio di Lucca, Schio, Ragusa e Venezia.

Nessun problema per la Gesam che passeggia sul campo di Torino (47-68) con Wojta protagonista con 18 punti. Adesso le toscane affronteranno in semifinale Venezia, che ha superato nel derby veneto San Martino 80-71 con una Christmas spumeggiante da 18 punti.

Sarà una semifinale spettacolare quella tra Schio e Ragusa. Forse una finale anticipata tra le due squadre che hanno battagliato per lo Scudetto lo scorso anno e per la Coppa Italia in questa stagione. La Famila ha vinto in casa di Battipaglia 72-64; mentre molto più semplice il successo di Ragusa in casa di Parma 79-57 con la coppia Little/Brunson semplicemente perfetta.

Questi i tabellini delle partite:

FILA SAN MARTINO – UMANA REYER VENEZIA 70-81 (21-22; 41-38; 58-57; 70-81)

San Martino: Bailey 17, Pascalau 13, Filippi 12

Venezia
: Christmas 18, Ruzcikova 17, Pan 14
FIXI PIRAMIS TORINO – GESAM GAS LUCCA 47-68 (12-13; 22-29; 35-49,47-68)

Torino: Anderson 14, Puliti 11, Satiriou 9

Lucca
: Wojta 18, Pedersen 13, Crippa 9

 

LAVEZZINI PARMA – PASSALACQUA RAGUSA 57-79 (18-19; 32-38; 48-59, 57-79

Parma: Clark 20, Zara 10, Brazinova 6
Ragusa: Little 19, Brunson 16, Consolini 13

 

GIVOVA CONVERGENZE BATTIPAGLIA – FAMILA SCHIO 64-72 (19-19; 30-39; 51-60, 64-72)

Battipaglia: Treffers 17, Gray 17, Tagliamento 11

Schio
: Anderson 22, Yacoubou 10, Zandalasini 10

 

 

 

Clicca qui per mettere Mi Piace al gruppo Non facciamo morire il movimento del basket femminile

Clicca qui per mettere Mi Piace alla pagina Basket Rosa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top