Golf, Open de Espaṅa: Johnston: “Un sogno che si avvera”

Andrew-Johnston-2.jpg

Johnston con la coppa del vincitore


Pochi minuti dopo la conquista del primo successo nello European Tour Andrew Johnston non trattiene la propria felicità: “ E’ incredibile, un sogno che si avvera! Ho iniziato la giornata molto nervoso e le prime buche sono andate così così, poi dalla 15 in poi ho mantenuto un buon livello ed è arrivata questa grande vittoria. E’ stata dura aspettare tutti gli altri nella loro conclusione, ma alla fine è andata; negli ultimi due anni il mio golf è migliorato molto, spero di continuare in questa direzione.

Joost Luiten, giunto alle sue spalle, esprime sentimenti contrastanti: “Non ci sono rimpianti per un secondo posto, non può mai essere, ma certamente senza la buca 11 mi sarei giocato la vittoria con Andrew; in ogni caso è stato un bel weekend che mi mette bene in corsa per le finali di Dubai”.

La Spagna si “accontenta” del terzo posto di Sergio Garcia che definisce la giornata odierna” esaltante, con una gran rimonta che mi ha portato sul podio davanti al mio pubblico. Non sono nelle migliori condizioni fisiche, ma ciò non mi ha impedito di giocare uno dei miei migliori Open di Spagna in carriera; sono inoltre felice di avere raccolto molti soldi per la mia fondazione”. (Il golf club Valderrama è gestito dalla Sergio Garcia Foundation, ndr).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.pessoni@oasport.it

Foto: Twitter European Tour

Lascia un commento

Top