Volley, SuperLega – Ultima giornata: si decide la griglia playoff! Civitanova prima, Modena seconda e…

Lube-Civitanova-Champions-League.jpg

Ultima giornata di regular season per la SuperLega, tutti in campo domenica 6 marzo alle ore 18.00. Tempo di verdetti per il massimo campionato italiano di volley maschile che deve definire la griglia playoff.

Civitanova, Modena e Trento sono già certe rispettivamente delle posizioni che vanno dal primo al terzo posto. Verona deve difendere due punti di vantaggio su Perugia per concludere al quarto posto e avere il vantaggio nella serie playoff proprio contro gli umbri. Da decidere solo le posizioni dalla sesta all’ottava: Latina, Molfetta e Padova sono racchiuse in due punti, con i veneti ancora non certi della qualificazione alla post season (devono guardarsi le spalle da Monza).

Monza, per scalzare i patavini, deve espugnare il campo di Verona per 3-0 o 3-1 e sperare che i veneti perdano 3-0 sul campo di Modena.

 

Il big match di giornata vedrà di fronte Civitanova e Trento ma ormai è ininfluente ai fini della classifica e con la lotta scudetto ormai imminente le due squadre tenderanno a risparmiarsi. I Campioni d’Italia, ancora privi di Lanza e Djuric, fanno visita all’Eurosuole Forum dove Juantorena e compagni vorranno onorare la conquista matematica della regular season. Prima contro terza della classe, distaccate tra loro di ben nove punti. All’andata si imposero i dolomitici al tie-break, infliggendo ai cucinieri la loro ultima sconfitta stagionale in campionato a cui hanno fatto seguito dieci vittorie consecutive. Entrambe le formazioni in settimana hanno festeggiato l’accesso ai quarti di finale della Champions League.

Passaggio del turno continentale che invece non è riuscito a Modena, incapace di compiere la remuntada sull’Halkbank Ankara di Bernardi e Travica. I canarini applicheranno un ampissimo turnover nell’ultimo impegno casalingo contro Padova: tutti i big, a cominciare da Ngapeth, non giocheranno. Il secondo posto è acquisito, la forma fisica non è delle migliori, serve assolutamente un riposo per gli uomini che nei prossimi due mesi andranno a caccia dello scudetto.

Giannotti e compagni, invece, si presenteranno al meglio per centrare i playoff dopo 11 anni dall’ultima volta. Dovranno vincere, perdere al tie-break o sperare che Monza non vinca nettamente a Verona. Martedì hanno clamorosamente perso in casa contro Milano perdendo l’occasione per chiudere subito i conti.

 

Sfida a distanza tra Verona e Perugia per il quarto posto che significa vantaggio del campo nella serie dei quarti di finale dei playoff scudetto. Gli scaligeri hanno due punti di vantaggio sugli umbri: devono sconfiggere Monza che lotta per accedere i playoff oppure sperare che Perugia non sconfigga nettamente Latina, a sua volta in corsa per difendere la propria sesta posizione.

Starovic, Sander, Zingel e Kovacevic cercano il miglior piazzamento della storia recente di Verona, guidata da coach Giani. Atanasijevic e compagni per dare una sterzata finale a una stagione altalenante.

Molfetta saluta il pubblico di casa contro il fanalino di coda Piacenza: i pugliesi vogliono il successo pieno per scavalcare Latina e chiudere in sesta posizione. La forma di Hernandez e compagni è un po’ calata nel girone di ritorno ma partono con tutti i favori del pronostico.

Sfida poco significativa tra Ravenna e Milano: meneghini già certi del penultimo posto, i romagnoli non hanno speranze di accedere ai playoff e massimo possono sperare di superare Monza prendendosi il nono posto.

 

Di seguito il programma dettagliato della 22esima giornata di SuperLega:

DOMENICA 6 MARZO:

18.00     Cucine Lube Banca Marche Civitanova vs Diatec Trentino

18.00     Revivre Milano vs CMC Romagna

18.00     DHL Modena vs Tonazzo Padova

18.00     Calzedonia Verona vs Gi Group Monza

18.00     Sir Safety Conad Perugia vs Ninfa Latina

18.00     Exprivia Molfetta vs LPR Piacenza

 

Lascia un commento

Top