Volley, Olimpiadi 2016 – Italia, Finale Scudetto il 30 aprile? Aereo per Tokyo a maggio?

Paola-Egonu-volley-Italia.jpg

Finale Scudetto il 4 maggio o il 30 aprile? Sembra essere questa la diatriba tra le parti per decidere quando dover disputare l’eventuale gara5 della finale che assegnerà il titolo italiano di volley femminile.

A un mese dal termine della regular season di Serie A1 (fissato per sabato 2 aprile) ancora non sappiamo formula, regolamento e date dei playoff scudetto. Il tutto con la Nazionale Italiana che deve ancora giocarsi la qualificazione alle Olimpiadi 2016: le azzurre saranno impegnate a Tokyo (Giappone) dal 14 al 22 maggio, a caccia del pass per Rio che dovranno contendere a Paesi Bassi, Giappone, Repubblica Dominicana, Corea del Sud, Thailandia, Kazakhstan, Perù (si qualificano la miglior asiatica + le tre migliori squadre).

 

L’accordo tra Legavolleyfemminile e Federvolley sembra però essere molto lontano. Da una parte si spinge per avere qualche giorno in più per permettere a coach Bonitta di radunare le azzurre e partire comodamente alla volta del Sol Levante, considerando anche l’ampio fuso orario (otto ore avanti rispetto a noi) che necessita di essere smaltito in vista del torneo più importante del quadriennio.

Dall’altra parte il desiderio di mantenere il proprio planning (ufficialmente mai steso e comunicato), dando ampio risalto alla lotta finale per lo scudetto. Dei playoff compressi in poco più di due settimane (non dimentichiamoci che il 9-10 aprile si disputerà la Final Four di Champions League a Montichiari, organizzata da Casalmaggiore).

 

Le Olimpiadi 2016 sono più importanti di tutto, non giriamoci intorno. La qualificazione a Rio, con possibilmente bella figura al Maracanazinho ad agosto, darebbe un beneficio all’intero movimento e di conseguenza anche al campionato. Troppo spesso si pensa a guardare nel proprio orticello ma non è quella la strategia corretta.

Certo, la gara5 di Finale è solo ipotetica e non è detto che impegni molte azzurre ma questo non giustifica il tira e molla. Riuscirà la Nazionale di Bonitta a salire sull’aereo per Tokyo il prossimo 3 maggio, dopo qualche giorno di raduno e avendo la possibilità di ambientarsi al Giappone? Staremo a vedere…

 

Lascia un commento

Top