Volley, Champions League – Trento demolisce il Lennik e torna ai quarti di finale! Ora sfida al Belgorod

Trento-Champions-League-volley-3.jpg

Trento si è qualificata ai quarti di finale della Champions League 2016 di volley maschile. I Campioni d’Italia hanno demolito il Volley Asse-Lennik per 3-0 (25-18; 25-23; 25-19) dopo che avevano già vinto in Belgio al tie-break.

Grazie a questa doppia affermazione i dolomitici tornano così tra le magnifiche sette d’Europa dopo un anno di digiuno (nel 2015 persero la Finale di Coppa CEV contro la Dinamo Mosca) e ora affronteranno i fortissimi russi del Belogorie Belgorod (doppio successo sul VB Tours) per un posto alla Final Four di Cracovia.

I ragazzi di Stoytchev sono tornati alla grande nella massima competizione continentale dopo che in passato si sono laureati Campioni d’Europa per ben tre volte.

Al PalaTrento non c’è mai stata storia, nonostante l’assenza di capitan Lanza e della stella Djuric, entrambi out per infortunio (dovrebbero recuperare nel giro di un paio di settimane). A fare la differenza una prova stratosferica a muro (11, 7 di un disumano Van De Voorde affiancato dai 3 di Solé), eccellente partita di Nelli (14 punti, 46% in attacco) che ormai si intende a meraviglioso con Giannelli: la diagonale del futuro ha avuto un peso specifico nel passaggio di questo turno. Colaci il libero, Urnaut e Antonov di banda (7 e 8 punti a testa).

 

Lascia un commento

Top