Volley, Challenge Cup – Verona, una notte da sogno: stasera la Finale d’andata contro l’Urengoy

Verona-volley.jpg

Verona è pronta per una prima volta storica. Stasera (ore 20.30, diretta tv su Fox Spor HD) la Calzedonia disputerà la Finale d’andata della Challenge Cup, il terzo torneo europeo per importanza.

Gli scaligeri sfideranno il Fakel Novy Urengoy, accreditata formazione russa quarta in campionato e fin qui imbattuta nel torneo continentale con solo cinque set persi alle spalle.

Il PalaOlimpia dovrà spingere la formazione di Giani verso l’impresa contro una squadra che sembra davvero inscalfibile, ottima sotto il profilo tecnico, tattico e agonistico. I gialloblu sono chiamati al risultato di lusso in vista della difficile trasferta sul campo dell’Urengoy: la Finale di ritorno, in programma domenica 3 aprile (ore 15.00 italiane), si giocherà in Siberia, a soli 60km dal Circolo Polare Artico.

 

Verona arriva a questo appuntamento alla sua prima esperienza in Europa. Un traguardo più che soddisfacente ma che ora andrebbe completato nel migliore dei modi. Il cammino non è stato dei più semplici, la semifinale contro il Benfica Lisbona è stata sofferta: sconfitta casalinga al tie-break, poi rimonta in trasferta e passaggio del turno. Proprio lì gli uomini di Giani hanno trovato l’entusiasmo per ribaltare la serie dei quarti di finale dei playoff scudetto contro Perugia: sotto 0-2, ha vinto due match consecutivi e si sono guadagnati gara5.

 

Il Fakel punta forte sulla fisicità del centrale Vlasov, sul carisma dei due schiacciatori Volkov e Kliuka, sull’ottima visione del palleggiatore. Verona risponderà con l’intero effettivo che, sull’orlo del baratro, ha tirato fuori gli attribuiti e si è regalato questa settimana da sogno: saranno fondamentali gli attacchi di Kovacevic, Sander e Starovic, i muri di Zingel e Anzani, la regia di Baranowicz.

 

Lascia un commento

Top