Tuffi, Categoria indoor a Trieste: da venerdì si torna a saltare verso gli Europei! Programma, orari e iscritti

Rinaldi-2.jpg

Prima delle World Series – e senza la regina Tania Cagnotto – i tuffi italiani si ritrovano a Trieste per i Categoria indoor 2016. Da venerdì 4 marzo a domenica 6 le gare giuliane metteranno in palio, per la categoria senior, la possibilità di qualificazione agli Europei di Londra 2016 (9-16 maggio). Chi ha ottenuto i pass olimpici, tuttavia, è già certo di partecipare alla manifestazione continentale nelle rispettive gare. Restano da assegnare, dunque, i posti dal trampolino 1 metro e dalla piattaforma maschile.

RIEPILOGO – Cagnotto-Dallapè nel sincro 3 metri, Cagnotto e Maria Marconi nell’individuale, Noemi Batki da 10 metri; Andrea Chiarabini e Michele Benedetti tra gli uomini, Chiarabini-Tocci nel sincro che ai Giochi manca dal 2000 e Maicol Verzotto che aspetta un eventuale riassegno dei pass ancora liberi dalla piattaforma. Questo, al momento, il quadro degli azzurri qualificati per Rio 2016 e, dunque, anche per gli Europei di Londra.

LE GARE – La Bruno Bianchi di Trieste ospiterà la vigilia di World Series per chi partirà alla volta di Pechino (11-13 marzo) e Dubai (17-19). Si vedranno anche le categorie junior e ragazzi, che nelle ultime uscite hanno mostrato qualità interessanti soprattutto in Chiara Pellacani e Giulia Vittorioso tra le più piccole. Poco più che esordienti, ma talentuose e già protagoniste anche agli Assoluti.

Schermata.del.2016.03.01.19.51.01

PROGRAMMA – Di lato il calendario delle gare, disponibili in livescore sul sito della Fin. A questo link, invece, l’elenco provvisorio degli iscritti. La forma, soprattutto per i reduci dalla Coppa Rio, non sarà al top. Ma è una buona occasione per valutare anche chi, come Tommaso Rinaldi ed Elena Bertocchi in primis, finora si è visto un po’ di meno.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Rostock 2013

Lascia un commento

Top