Tuffi, Assoluti Bolzano 2016: si decide l’Italia per gli Europei. Gare anche in tv

Italia-tuffi-Coppa-del-Mondo-2016-foto-pagina-fb-carlo-dibiasi-tuffi.jpg

I tuffi tornano a Bolzano. Come successo lo scorso dicembre, con il Trofeo di Natale valido per le selezioni della squadra nazionale verso la Coppa del Mondo, la piscina Karl Dibiasi ospiterà nel fine settimana i Campionati Italiani Assoluti indoor che completeranno la formazione azzurra chiamata a partecipare agli Europei di Londra dal 9 al 16 maggio.

GIA’ QUALIFICATI – I partecipanti alle Olimpiadi di Rio 2016 hanno già il pass per l’Inghilterra, secondo una normativa federale. Si tratta dunque di Tania Cagnotto (3 metri individuali e sincro), Francesca Dallapè (3 metri sincro), Maria Marconi (3 metri individuali), Noemi Batki (10 metri individuali), Andrea Chiarabini (3 metri individuali e sincro), Giovanni Tocci (3 metri sincro) e Michele Benedetti (3 metri individuali), tutti comunque regolarmente al via da venerdì 1 a domenica 3 aprile a Bolzano. La padrona di casa, campionessa europea e mondiale in carica dal metro, è inoltre già qualificata in questa specialità grazie ai risultati del 2015. Maicol Verzotto attende l’assegnazione dei posti liberi dalla piattaforma e filtra ottimismo sulla sua partecipazione ai Giochi che vorrebbe dire automaticamente anche biglietto per la capitale inglese. Cagnotto-Verzotto e Batki-Verzotto, infine, dovrebbero essere le coppie del sincro misto che farà il suo esordio ufficiale in un evento Len, anche se nell’ultima tappa delle World Series disputate a Dubai Francesca Dallapè ha dimostrato di valere la compagna di sempre al fianco del piattaformista nella gara da 3 metri.

CORSA APERTA – L’Italia dovrebbe presentarsi agli Europei di Londra con il contingente quasi completo: non verranno infatti riempite le caselle della seconda piattaformista individuale e del sincro femminile da 10 metri. Da 1 metro, oltre a Tania Cagnotto, è lotta tra Elena Bertocchi (quarta nel giugno 2015 a Rostock) e Maria Marconi. La 21enne lombarda guida la classifica con punti 543.05 (266.30+276.75), la 31enne romana insegue a quota 269.10 con una sola prova disputata. Verrà premiata la somma più alta dei due migliori punteggi. Giovanni Tocci (811.80, 393.25+418.55) e Tommaso Rinaldi (705.80, 358.85+346.95) sono in pole position nel metro maschile, con Andrea Chiarabini (670.85, 367.20+303.65), Gabriele Auber (661.55, 340.15+321.40) e Lorenzo Marsaglia (627.05, 282.95+344.10) a impensierire soprattutto il figlio d’arte. E’ da tempo frenato da un problema fisico Francesco Dell’Uomo, non iscritto agli Assoluti nonostante il 410.85 della Coppa Rio di gennaio: Vladimir Barbu e Mattia Placidi sono pronti a blindare il pass sincro da 10 metri e uno dei due potrebbe affiancare Verzotto nell’individuale. Il 17enne bolzanino ha racimolato 357.95 punti, il 25enne romano 318.30. Entrambi sono in linea con le normative federali a livello di coefficienti minimi di difficoltà.

PROGRAMMA, ORARI, ISCRITTI E TV – Segue il calendario della manifestazione. RaiSport seguirà le finali del primo giorno in diretta tv e le altre in differita pomeridiana/serale. Qui l’elenco completo degli iscritti

1 aprile – 1^ giornata
ore 10.00 eliminatorie
Piattaforma F
3 metri M
ore 16.00 finali – diretta Rai Sport 1
Piattaforma F
3 metri M
3 metri sincro M
Piattaforma sincro M/F

2 aprile – 2^ giornata
ore 10.00 eliminatorie
1 metro M
3 metri F
ore 16.00 finali – differita 22.10 Rai Sport 2
1 metro M
3 metri F
Sincro 3 metri F

3 luglio – 3^ giornata
ore 10.00 eliminatorie
1 metro F
Piattaforma M
ore 15.00 finali – differita 17.00 Rai Sport 2
1 metro F
Piattaforma M

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Carlo Dibiasi tuffi

Lascia un commento

Top