Tiro a segno, Coppa del Mondo Bangkok 2016: dominio cinese nella carabina 10m. Campriani 8º, Zublasing 11a

Campriani_tiro-a-segno.jpg

È ufficialmente iniziata la Coppa del Mondo 2016 di tiro a segno in quel di Bangkok e nella prima giornata il programma prevedeva le gare di carabina maschile e femminile dalla distanza dei 10m. Ecco come sono andate le cose in Thailandia.

Nelle competizione riservata agli uomini a vincere è stato il cinese Haoran Yang che, con lo score di 209.8 pti, ha preceduto il connazionale Yifei Cao (207.6 pti) e l’ungherese Istvan Peni (186.9 pti), terzo a chiudere il podio.
“Solo” ottavo, invece,  il nostro Niccolò Campriani: per il toscano, come al solito bravissimo nelle qualificazioni, arrivano 79.9pti; Marco De Nicolo, infine, è giunto 12esimo.

Nel contest al femminile, dove Petra Zublasing non è riuscita a centrare la finale davvero per poco fermandosi in 11a piazza, la musica non cambia: a vincere è sempre la Cina con Siling Yi sugli scudi grazie ad un 207.7 pti che le consente di battere l’austriaca Olivia Hoffman (205.4 pti) e l’atleta di Singapore Xiang Ser (184.6 pti) .

Lascia un commento

Top