Tennistavolo, Mondiali a squadre 2016: Italia femminile ko. Niente salvezza diretta, si vedrà il ranking

Debora-Vivarelli-tennistavolo-foto-fitet.jpg

L’Italia femminile di tennistavolo non può festeggiare la salvezza diretta nella Second Division mondiale e, da qui al 2018, dovrà lavorare per migliorare il proprio ranking e rimanere nella categoria grazie ai posti assegnati in seguito alla classifica. Chiamate a entrare nella semifinale del torneo di consolazione, dopo l’ultimo posto nella fase a gironi, le azzurre cedono 3-1 alla Grecia.

La gara, equilibrata, vede molti set terminare ai vantaggi. Elleniche avanti con Aikaterini Toliou, 3-1 in rimonta su Chiara Colantoni, ma Debora Vivarelli pareggia battendo con lo stesso punteggio Angeliki Papadaki, vecchia conoscenza della Serie A. E’ Maria Christoforaki, nel terzo incontro, a scavare il break decisivo: 3-1 su Giorgia Piccolin e match point servito sulla racchetta della Toliou, che ringrazia e supera 3-1 una stoica Vivarelli.

Alle 19.30 locali, le 12.30 in Italia, scenderà in campo invece la squadra maschile a caccia di una complicata salvezza in Championship Division contro la Germania di Timo Boll. Non è ancora certa, però, la presenza del fuoriclasse tedesco nel terzetto che sfiderà gli azzurri.

Grecia-Italia 3-1

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fitet

Lascia un commento

Top