Tennistavolo, Mondiali a squadre 2016: Italia a una vittoria dalla salvezza

Niagol-Stoyanov-tennistavolo-foto-fitet-facebook.jpg

Avanti così. Due 3-0, agevoli, per avvicinarsi alla salvezza. L’Italia di tennistavolo dista solo una vittoria, da ottenere domani con gli uomini contro la Germania e con le donne contro la Grecia, per essere sicura di partecipare, nel 2018, ai Mondiali a squadre nelle stesse categorie di Kuala Lumpur. E quindi: Championship Division al maschile e Second al femminile.

Prima di Vladimir Samsonov, la Bielorussia va ko contro Mihai Bobocica e compagni. L’azzurro è quello che soffre maggiormente, vincendo 3-2 contro Pavel Platonov, perché poi Niagol Stoyanov e Marco Rech Daldosso sbrigano le proprie pratiche con due veloci 3-0. Domani alle 12.30 sarà dentro o fuori contro la Germania che, senza l’infortunato Dimitrij Ovtcharov, ha clamorosamente mancato gli ottavi di finale. Ma i tedeschi possono puntare su un autentico fuoriclasse come Timo Boll. Non cambia quanto detto ieri: servirà un’impresa.

Battuto 3-0 il Portogallo con un punto a testa di Chiara Colantoni, Debora Vivarelli e Giorgia Piccolin, l’Italia femminile sfiderà invece la Grecia alle 3 di notte con lo stesso obiettivo da raggiungere. Due vittorie significherebbero semifinale nel torneo di qualificazione e, dunque, permanenza nella categoria. Altrimenti da qui al 2018 sarà decisivo il ranking mondiale. Che, per gli uomini, avrebbe potuto portare anche alle Olimpiadi: missione probabilmente fallita.

Italia-Bielorussia 3-0 

Italia-Portogallo 3-0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fitet

Lascia un commento

Top