Tennis, Masters 1000 Indian Wells: Seppi fatica, ma si qualifica per il secondo turno

tennis-andreas-seppi-fb-andreas-seppi-fan-club.jpg

Esordio sofferto, ma vincente per Andreas Seppi ad Indian Wells, primo Masters 1000 dell’anno. L’altoatesino ha superato in tre set l’americano Donald Young, numero 75 del mondo, con il punteggio di 4-6 6-4 6-3 dopo due ore e venti minuti di gioco. 

Nel primo set Young difende prima quattro palle break nel quinto game e poi è lui nel gioco successivo a strappare il servizio all’azzurro, portandosi sul 4-2. Seppi annulla tre set point e poi ottiene il controbreak nel nono gioco. L’inerzia della partita sembra cambiata ed invece Young ottiene un altro break nel decimo game e conquista la prima frazione per 6-4.

Ad inizio secondo set sia Seppi che Young non sfruttano due palle break a testa. Il break decisivo arriva nel settimo game, con Andreas che si porta sul 4-3. Dopo aver difeso due palle dell’immediato controbreak, l’altoatesino chiude il set in suo favore per 6-4.

 

Tre break consecutivi in apertura di terzo set che premiano l’azzurro, che poi scappa fino al 5-2. Young riesce a recuperare uno dei due break di svantaggio, ma nel nono game alla prima palla match Seppi non sbaglia e conquista l’accesso al secondo turno dove affronterà l’americano John Isner, numero 9 del seeding.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

foto pagina FB Andreas Seppi Fan Club

Lascia un commento

Top