Snowboardcross, Coppa del Mondo: domenica è il gran giorno! Michela Moioli all’assalto della sfera di cristallo

Michela-Moioli-snowboardcross-foto-pagina-fb-fis-snowboard-world-cup-1.jpg

390 punti di vantaggio su Eva Samkova. Un dato che Michela Moioli conosce, ovviamente, ma a cui non deve pensare per tutta la durata della gara. Domenica 20 marzo può essere una giornata storica per lo snowboardcross italiano, in piena corsa per la vittoria della Coppa del Mondo con la 21enne bergamasca. Già bronzo mondiale nel 2015, già terza nella generale nel 2013 e l’anno scorso, già finalista olimpica con tanto di caduta e crociato rotto a una curva dalla medaglia. Già un’affermata fuoriclasse, soprattutto: ora è tempo per la consacrazione.

Io sono carica, pronta a giocarmela senza paura“, ha detto l’azzurra a Bergamonews poco prima di decollare direzione Baqueira Beret. Il pendio spagnolo è nuovo per tutti: sostituisce il tradizionale tracciato di La Molina ed è stato preparato minuziosamente per garantire spettacolo e adrenalina nell’ultima gara della stagione. Gli uomini hanno già incoronato il francese Pierre Vaultier come loro re. Le donne attendono il verdetto in volata.

Il sito della Fis scrive nella sua presentazione che Michela Moioli è in “buona posizione” per conquistare il suo primo titolo della carriera. E, scaramanzia a parte, non può che essere così. Perché la rider di Alzano Lombardo quest’anno ha ottenuto cinque podi di cui una vittoria e, a parte nella tappa d’esordio di Montafon, è sempre riuscita a chiudere tra le prime sei, cioè nella big final. Un risultato minimo che, se ripetuto in Spagna domenica a partire dalle 12.45 (qualifiche sabato dalle 13.30, alle 10.45 quelle maschili), obbligherebbe Eva Samkova a chiudere prima o seconda. Qui tutte le combinazioni per l’assegnazione del trofeo.

In queste ultime due settimane mi sono allenata a casa, senza pressioni e senza distrazioni – ha aggiunto Michela Moioli -. Mi ha fatto bene, dopo tanti viaggi e tanto lavoro. Ora sono già concentrata per la gara di domenica. Non vedo l’ora di scendere in pista”. Solare e motivata: la lombarda ha sempre colpito per la sua normalità. Adesso non sembra sentire la pressione, che invece è palpabile intorno agli appassionati dello snowboardcross. Sapremo tutto domenica: appuntamento su Eurosport 2.

Domani si parte per le finali di Coppa del Mondo in Spagna. Io e Raffaella Brutto siamo pronte, e voi? Mi raccomando…

Pubblicato da Michela Moioli “Official Page” su Martedì 15 marzo 2016

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fis Snowboard World Cup

Lascia un commento

Top