Ski Tour Canada 2016: si arriva a Canmore, località magica per l’Italia

Pellegrino-Pagina-FB-Pellegrino.jpg

Cambia lingua, fuso orario ma non la nazione. I fondisti si spostano dal Quebec francese alle Montagne Rocciose per disputare la seconda parte dello Ski Tour Canada. A Canmore, borgo situato a 81 chilometri da Calgary, si parte con l’ultima sprint stagionale, la terza della corsa a tappe nordamericana. Provaa tecnica classica che vedrà il nostro Federico Pellegrino alla ricerca di un altro bel risultato dopo la matematica conquista della Coppetta di specialità.

Nonostante la tecnica non prediletta, la cittadina dell’Alberta ha già visto protagonista il poliziotto valdostano nel 2012, quando concluse sesto proprio alle spalle di quell’Andrew Newell che, con una caduta, ha rischiato di rinviare la festa italiana nella sprint di Quebec City.

Il feeling della squadra azzurra con le piste di Canmore è noto; ben otto i podi con due fondisti capaci di vincere la prima e unica gara di Coppa del mondo. L’ultimo in ordine di tempo fu Giorgio Di Centa che nel 2010 si aggiudicò una 15 km a skating precedendo Pietro Piller Cottrer e Dario Cologna, rispettivamente secondo e primo della specialità qualche settimana dopo ai Giochi olimpici di Vancouver. Due anni prima, nel 2008, toccò invece a Valerio Checchi, primo sempre in una 15 km a tecnica libera.

Difficile ma non impossibile dunque un altro exploit della squadra azzurra, protagonista con Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani di una stagione comunque vada entusiasmante.

Il programma dello Ski Tour Canada:

08/03/2016: sprint tc donne e uomini Canmore
09/03/2016: skiathlon 7,5+7,5 km donne, 15+15 km uomini Canmore
11/03/2016: 10 km tl donne, 15 km tl uomini Canmore
12/03/2016: Gundersen 10 km tc donne, 15 km tc uomini Canmore

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top