Settimana Coppi e Bartali 2016: esordio stagionale per Mikel Landa

Landa-Giro-dItalia-ufficio-stampa.jpg

Scatta domani, con la prima semitappa al mattino, il tradizionale appuntamento con la Settimana Internazionale Coppi e Bartali. Quattro tappe (la prima divisa a metà) e un percorso duro quanto basta per renderlo spettacolare, con l’ultima frazione a farla da padrone (clicca qui per scoprire il percorso). La popolarità è leggermente calata con il passare degli anni e, dunque, la lista di partenza non sarà più del livello di qualche decennio fa (clicca qui per la startlist).

Al via comunque un uomo da podio nei grandi giri: Mikel Landa. Lo spagnolo, terzo al Giro d’Italia 2015 alle spalle di Contador ed Aru, ha deciso di cambiare squadra e passare dall’Astana al Team Sky. Fa sulle strade del Bel Paese il suo esordio in questa stagione e, proprio per questo, c’è qualche dubbio sul fatto che sia il grande favorito. La compagine britannica sarà però il faro della corsa: al suo interno infatti anche il nostro giovane Gianni Moscon e lo spagnolo David Lopez, oltre che il colombiano Sebastien Henao.

In chiave classifica generale tenterà il colpo grosso Damiano Cunego: il veronese della Nippo Fantini ha già vinto questa corsa, ma è reduce dalla brutta caduta delle Strade Bianche, dunque bisognerà valutare la sua condizione. Le compagini continental italiane sono le più attrezzate per i successi parziali: da seguire Bardiani CSF (Stefano Pirazzi capitano per le tappe più dure), Southeast (ci proverà Andrea Fedi, in formissima di recente) e Androni Giocattoli (l’esperto Franco Pellizotti il leader).

Tanti gli azzurri al via: ci sarà anche la selezione italiana (qui i convocati), oltre ad Andrea Palini ed Ivan Santaromita (entrambi alla Skydive Dubai), che sicuramente si faranno valere in un contesto del genere.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Comunicato RCS

Lascia un commento

Top