Sci alpino, stagione finita per Lindsey Vonn: “Non posso rischiare. Penso a Mondiali e Olimpiadi”

Lindsey-Vonn-03-Pier-Colombo.jpg

La stagione di Lindsey Vonn è terminata. La fuoriclasse americana, infortunatasi nel corso del superG di Soldeu sabato 27 febbraio, era riuscita a gareggiare il giorno dopo nella combinata alpina, pur con una microfrattura al piatto tibiale del ginocchio sinistro.

Oggi, tuttavia, è arrivata la decisione di non rischiare ulteriormente per non compromettere l’ultimo biennio della sua carriera. Di seguito il messaggio della statunitense sulla propria pagina Facebook.

Quest’oggi ho preso la difficile decisione di chiudere la mia stagione e lasciare il circuito di Coppa del Mondo a causa dell’infortunio in cui sono incorsa sabato scorso. Siccome attualmente sono al comando della classifica generale, si tratta di una delle decisioni più sofferte della mia carriera. 

Quando sono caduta sabato ad Andorra, ho fratturato il mio piatto tibiale. I raggi X hanno mostrato una microfrattura, ma il piatto tibiale appariva stabile a tal punto da non poter comportare eccessivi rischi per gareggiare. Così ho gareggiato domenica nella combinata alpina. Dopo la gara, mi sono recata a Barcellona, dove ho svolto una risonanza magnetica più precisa. Le immagini hanno dimostrato che la microfrattura non era una sola, ma tre. Inoltre sono tali da non rendere il ginocchio così stabile per permettermi di continuare a sciare in sicurezza. Ulteriori danni potrebbero provocare un infortunio ancora più grave e mettere a rischio il mio futuro nello sci. Con i Mondiali a St. Moritz il prossimo anno e le Olimpiadi in Corea del Sud quello successivo, non posso prendermi rischi. 

Così ho preso la decisione di chiudere la mia stagione. Sono molto orgogliosa di quanto ho realizzato quest’anno: nove vittorie in Coppa del Mondo, battendo il record di successi in discesa libera e quello di podi in superG ed anche aver vinto il maggior numero di trofei di specialità, 20, più di qualsiasi altro uomo o donna. Se da un lato sono certa di aver preso la decisione giusta, questo non la rende di certo più facile. Ringrazio tutti coloro che mi sono stati vicino. Auguro buona fortuna a tutte le atlete della Coppa del Mondo di sci. Ci vediamo il prossimo anno.

Lindsey Vonn

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@oasport.it

Foto: Pier Colombo

One thought on “Sci alpino, stagione finita per Lindsey Vonn: “Non posso rischiare. Penso a Mondiali e Olimpiadi””

  1. ale sandro scrive:

    Davvero un’annata sfortunata per la Coppa del Mondo ,e proprio nell’anno in cui non c’erano altri grandi obbiettivi. Fatico a ricordare una stagione simile per infortuni / rinunce di atleti potenzialmente vincitori della generale, sin dall’inizio fino alle soglie delle finali, al maschile e soprattutto al femminile. Buona guarigione a Lindsey che stava facendo una grande stagione, spero possa essere pienamente recuperata per le prossime due stagioni.

Lascia un commento

Top