Sci Alpino, Finali Coppa del Mondo St.Moritz: Bream comanda la prima manche del gigante, quarta Brignone

Federica-Brignone-Sci-alpino-Pier-Colombo.jpg

Eva Maria Brem mette in ghiaccio la conquista della Coppa del Mondo di gigante con un’ottima prima manche a St.Moritz. La leader della classifica di specialità ha disputato una prova in continua progressione con una seconda parte davvero perfetta, dove è andata a recuperare su tutte le altre avversarie.

Una Brem che può stare particolarmente tranquilla in vista della seconda manche, anche perchè la sua diretta rivale, la tedesca Viktoria Rebensburg è solo settima a 66 centesimi dalla vetta e quindi obbligata ad una rimonta difficilissima per sperare di riaprire i giochi per la conquista della coppetta di specialità.

Non sarà assolutamente facile per Rebensburg, perchè ci sono tante atlete fortissime davanti a lei. Al secondo posto c’è una sorprendente Taina Barioz, che con il pettorale numero 18 si inserisce dietro alla Bream a soli sei centesimi. Terzo posto, invece, per Lara Gut, staccata di venti centesimi dalla prima posizione.

Quarta la canadese Marie Michelle Gagnon (+0.31), mentre al quinto posto c’è Federica Brignone, autrice di una gara opposta rispetto alla Brem. Ottima prima parte, mentre seconda sottotono e meno incisiva. Alla fine il distacco è di 43 centesimi dalla prima posizione e comunque vicinissima al podio.

Sesto posto per la norvegese Nina Loeseth a 47 centesimi. Settima c’è Marta Bassino (+0.58) e in piena corsa per il miglior piazzamento della carriera. Chiudono le prime dieci Rebensburg e poi l’austriaca Michaela Kirchgasser (+0.71) e Tina Weirather (+0.80).

In casa Italia tranne Brignone e Bassino le altre sono tutte molto indietro, fuori dalle prime quindici: Nadia Fanchini (16a +1.31), Francesca Marsaglia (18a +1.64), Elena Curtoni (21a +2.20), Irene Curtoni (23a +2.32), Sofia Goggia (25a +2.55).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto Pier Colombo

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top