Sci Alpino, Coppa del mondo: Shiffrin senza pietà! Mikaela al comando con (quasi) 2” di vantaggio

Schermata-2016-03-06-alle-11.02.06.png

La regina dello slalom è sempre lei. Prova d’autorità e superiorità di Mikaela Shiffrin a Jansa (Slovacchia) dove ha chiuso la prima manche con un vantaggio abissale su tutte le avversarie.

Una prova lunga e impegnativa affrontata con la solita pulizia tecnica e ritmo tra i pali, abbattuti con leggerezza, la stessa delle lamine che hanno condotto linee perfette su una neve morbida e fresca. Il tempo finale, di 58”04, sembra irreale rispetto a quello di tutte le altre

Veronika Velez Zuzulova, aritmeticamente ancora in corsa per la Coppetta di specialità, ha chiuso seconda ma accusa già un ritardo di 1”67, irrecuperabile ad un’atleta come la Shiffrin se non commette errori. La slovacca, davanti al pubblico di casa, ha dimostrato di essere in forma e ha messo in una posizione scomoda Frida Hansdotter, pettorale rosso, 13esima a metà gara con oltre 3” di ritardo dalla Shiffrin.

Terzo gradino del podio virtuale condiviso dalla slovacca Petra Vlhova e dalla svizzera Wendy Holdener (1”88 di ritardo) seguite a breve distanza dalla norvegese Nina Løseth e dalla canadese Marie-Michele Gagnon.

Oltre i 3” di distacco le due italiane con Chiara Costazza che ha preceduto Elena Curtoni e Federica Brignone nelle zone centrali della classifica, mentre Manuela Moelgg non ha concluso la propria prova. Fuori dalle migliori 30 Bassino e Agnelli.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Mikaela Shiffrin

Lascia un commento

Top