Sci Alpino, Coppa del mondo: Lara Gut, da Jasna è tutta in discesa. Ecco le discipline tecniche

Lara-Gut-Sci-Valerio-Origo.jpg

Con la scelta di Lindsey Vonn di chiudere anzitempo la propria stagione invernale, la Coppa del mondo di sci alpino 2015/2016 ha una sola padrona quando mancano tre tappe alla chiusura della corsa verso la Sfera di Cristallo: Lara Gut. 

La svizzera, che ha dimostrato di far bene in quattro discipline su cinque, ha margine sulle dirette inseguitrici ancora in corsa con la tedesca Viktoria Rebensburg che deve recuperare poco meno di 300 se vuole provare ad impensierirla. Questo week-end il circo bianco si sposterà a Jasna, in Slovacchia, dove andranno in scena le discipline tecniche.

Il programma di gare sarà aperto da uno slalom gigante nella giornata di domani: prima manche alle 10.30, la seconda alle 13.30. Stessi orari anche domenica per lo slalom speciale. In entrambi i casi, si tratta dell’ultimo appuntamento stagionale prima delle finali che si disputeranno a St. Moritz.

Un fine settimana importante anche per l’Italia, con tante azzurre che possono fare bene. A partire, ovviamente, da Federica Brignone. Lanciata dalle gare di Soldeu, deve riscattarsi nella sua disciplina dopo l’uscita di Maribor a fine gennaio. Ha le capacità di farlo e la condizione è buona. Per le altre, l’obiettivo è la top10, a partire da Manuela Moelgg e Nadia Fanchini per arrivare poi a Marta Bassino, che ha bisogno di continuità, Irene Curtoni e Sofia Goggia, anche lei tornata a fare ottime prove nelle discipline veloci. Francesca Marsaglia stava sciando bene in gigante prima della lunga pausa dopo Maribor mentre Elena Curtoni viene da 4 top 10 consecutive tra Soldeu e La Thuile.

Per quanto riguarda la Coppa di specialità di gigante Eva Maria Brem ha 32 punti di margine sulla Rebensburg, mentre la Gut è terza a 80 lunghezze. Brignone, dopo aver iniziato nel migliore dei modi la stagione, ha pagato le uscite di Courchevel e Maribor e adesso insegue l’austriaca con 117 punti di svantaggio

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

Top