Scherma, Europei under 20: altri due argenti e l’Italia fa 18

Sciabola-femminile-e-fioretto-maschile-Italia-under-20-europei-2016-scherma-foto-augusto-bizzi-federscherma.jpg

18 medaglie con tre gare ancora da disputare. L’Italia giovanile di scherma è pronta a superare il bottino della passata edizione continentale (19) agli Europei under 17 e under 20 in programma fino a domani a Novi Sad (Serbia). Oggi gli azzurri U20 hanno conquistato due argenti, con Francesco Ingargiola, Tommaso Ciuti, Guillaume Bianchi ed Alessandro Gridelli (fioretto maschile) e Rebecca Gargano, Flaminia Prearo, Lucia Lucarini e Michela Battiston (sciabola femminile). Nelle finali fatale la Russia, rispettivamente 45-44 e 45-26. Terze Polonia e Francia.

Quinto posto, invece, per la spada maschile (Valerio Cuomo, Federico Vismara, Giacomo Paolini e Gabriele Risicato), sconfitta ai quarti dalla Repubblica Ceca per 39-38. Ha vinto l’Ungheria davanti alla Francia e proprio ai cechi.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top