Rio 2016: tutti i qualificati dell’equitazione


Equitazione - Vittoria Panizzon Borough Pennyz

CONCORSO COMPLETO

Dopo la mancata qualificazione della squadra attraverso gli Europei di Blair Castle 2016, l’Italia del concorso completo sembrava doversi accontentare di un ruolo secondario in occasione dei Giochi Olimpici di Rio 2016. Invece, la FEI (Federazione Equestre Internazionale) ha effettuato una modifica al regolamento, permettendo ai paesi in grado di qualificare almeno tre binomi a titolo individuale di partecipare anche alla prova a squadre.

Con Stefano Brecciaroli già matematicamente qualificato su Viscount George e Pietro Roman quasi certo del pass con Barraduff, l’Italia attendeva con ansia il risultato di Vittoria Panizzon e Borough Pennyz a Barroca d’Alva, in Portogallo, per l’ultimo concorso qualificativo in Europa. Nel CIC tre stelle lusitano, l’amazzone italo-britannica ha ottenuto un totale negativo di 74.6 punti, classificandosi al settimo posto, risultato che le ha consentito di mantenere il posto nel novero dei qualificati.

Considerando questi risultati, dunque, l’Italia ha ottenuto il pass come “composite team” con il trio Brecciaroli – Roman – Panizzon, come recentemente confermato dalla pubblicazione dei ranking olimpici da parte della FEI. Naturalmente, questo significherà che la squadra azzurra non potrà beneficiare del punteggio di scarto, ma si tratta comunque di un ottimo risultato dopo la delusione della competizione continentale dello scorso anno. Come l’Italia, anche la Russia e la Svizzera sono riuscite a qualificare tre binomi a titolo individuale, portando dunque a quattordici il numero di formazioni che prenderanno parte alla prova a squadre. Niente da fare, invece, per il Belgio, dentro con due binomi.

Ora i diversi Paesi qualificati dovranno confermare la propria partecipazione entro il prossimo 31 marzo, per permettere alla FEI di procedere ad eventuali modifiche entro il 15 aprile. In caso di rinunce, i posti vengono riassegnati in base alla modalità della qualificazione della squadra o del binomio rinunciatari. I binomi hanno inoltre tempo fino a giugno per raggiungere i requisiti richiesti dalla FEI per la partecipazione olimpica.

QUALIFICATI UFFICIALI 

Squadre: Brasile (Paese ospitante); Germania, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Australia, Irlanda, Canada (Mondiali 2014); Stati Uniti (Giochi Panamericani 2015); Francia, Svezia (Europei 2015), Nuova Zelanda (Campionati Asia-Pacifico), Italia, Russia, Svizzera (composite teams)

Individuali: quattro atleti per le prime dodici squadre qualificate; tre atleti per le squadre qualificate come composite teams; Belgio (2), Giappone (2), Finlandia, Cile, Zimbabwe, Bielorussia, Puerto Rico, Ecuador, Cina, Spagna.

CLICCA SU PAGINA 2 PER IL SALTO OSTACOLI

Lascia un commento

Top