Pattinaggio di figura, Mondiali junior 2016: dominio a stelle e strisce nella danza

Pattinaggio-Lorraine-MCNAMARA-Quinn-CARPENTER-Isu-Figure-Skating.jpg

Come previsto, gli Stati Uniti hanno dominato l’ultima prova in programma ai Campionati Mondiali junior di pattinaggio di figura 2016, quella della free dance. Sul ghiaccio ungherese della Fönix Arena di Debrecen, infatti, si sono imposti Lorraine McNamara e Quinn Carpenter, autori della miglior prestazione di giornata con 97.40 punti, nuovo personal best nel secondo segmento di gara. Secondi dopo la short dance, i due hanno ottenuto 47.85 punti di tecnico e 49.55 punti per i components, risultando i migliori in entrambe le voci, e terminando così a quota 163.65 punti, altro record personale.

Questa prestazione ha permesso ai vincitori della Junior Grand Prix Final di scavalcare i connazionali Rachel Parsons / Michael Parsons, che si erano portati al comando dopo la prima parte della competizione. I fratelli Parsons hanno comunque realizzato i loro migliori punteggi in carriera, con 94.86 punti per la free dance ed un totale di 162.74 punti, a meno di una lunghezza dal primo gradino del podio. Medaglia di bronzo per i russi Alla Loboda / Pavel Drozd, capaci di rimontare dalla sesta alla terza posizione, con una free dance da 92.26 punti ed un totale di 151.19.

La squadra statunitense ha poi piazzato anche Elliana Pogrebinsky ed Alex Benoit in quarta posizione (146.83), mentre quinti e sesti sono ancora dei russi, con Anastasia Shpilevaya / Grigory Smirnov (146.55) e Betina Popova / Yuri Vlasenko (146.21). Terzi dopo la short dance, i francesi Marie-Jade Lauriault / Romain Le Gac sono crollati addirittura in ottava posizione (144.26), preceduti anche dai connazionali Angelique Abachkina / Louis Thauron (145.25).

Per quanto riguarda gli azzurri, Sara Ghislandi e Giona Terzo Ortenzi hanno ottenuto 78.99 punti di free dance, con 36.78 punti per il tecnico e 42.21 punti per i components. Questo risultato ha permesso loro di rimontare dalla dodicesima alla decima posizione, con un totale di 131.18 punti.

FPl. Name Nation Points SD FD
1 Lorraine MCNAMARA / Quinn CARPENTER
USA
163.65 2 1
2 Rachel PARSONS / Michael PARSONS
USA
162.74 1 2
3 Alla LOBODA / Pavel DROZD
RUS
151.19 6 3
4 Elliana POGREBINSKY / Alex BENOIT
USA
146.83 5 4
5 Anastasia SHPILEVAYA / Grigory SMIRNOV
RUS
146.55 4 6
6 Betina POPOVA / Yuri VLASENKO
RUS
146.21 7 5
7 Angelique ABACHKINA / Louis THAURON
FRA
145.25 8 7
8 Marie-Jade LAURIAULT / Romain LE GAC
FRA
144.26 3 8
9 Mackenzie BENT / Dmitre RAZGULAJEVS
CAN
138.61 9 9
10 Sara GHISLANDI / Giona Terzo ORTENZI
ITA
131.18 12 11
11 Nicole KUZMICH / Alexandr SINICYN
CZE
128.91 14 10
12 Melinda MENG / Andrew MENG
CAN
128.83 10 12
13 Marjorie LAJOIE / Zachary LAGHA
CAN
128.06 11 13
14 Ho Jung LEE / Richard Kang In KAM
KOR
119.13 13 14
15 Anzhelika YURCHENKO / Volodymyr BYELIKOV
UKR
112.65 15 16
16 Ria SCHWENDINGER / Valentin WUNDERLICH
GER
109.00 17 15
17 Maria OLEYNIK / Yuri HULITSKI
BLR
106.31 16 18
18 Maria GOLUBTSOVA / Kirill BELOBROV
UKR
105.90 20 17
19 Rikako FUKASE / Aru TATENO
JPN
102.10 19 19
20 Alexandra BORISOVA / Cezary ZAWADZKI
POL
100.31 18 20
Xibei LI / Guangyao XIANG
CHN
FNR 21
Guoste DAMULEVICIUTE / Deividas KIZALA
LTU
FNR 22
Villö MARTON / Danyil SEMKO
HUN
FNR 23
Ekaterina FEDYUSHCHENKO / Lucas KITTERIDGE
GBR
FNR 24
Viktoria SEMENJUK / Artur GRUZDEV
EST
FNR 25
Jenna HERTENSTEIN / Damian BINKOWSKI
POL
FNR 26
Hannah Grace COOK / Temirlan YERZHANOV
KAZ
FNR 27
Kimberly WEI / Illias FOURATI
HUN
FNR 28
Elizaveta ORLOVA / Stephano Valentino SCHUSTER
AUT
FNR 29
Matilda FRIEND / William BADAOUI
AUS
FNR 30
Yana BOZHILOVA / Kaloyan GEORGIEV
BUL
FNR 31

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: ISU Figure Skating

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top