Pattinaggio artistico, Mondiali junior 2016: Dmitri Aliev in pole position dopo il corto maschile

Pattinaggio-Dmitri-Aliev-libera-fini-editoriali.png

Il programma corto maschile ha aperto le competizioni in occasione dei Campionati Mondiali junior di pattinaggio di figura 2016. Sul ghiaccio della Fönix Arena di Debrecen, in Ungheria, il russo Dmitri Aliev ha ottenuto il miglior risultato di giornata, ottenendo 80.74 punti, con 42.95 punti di tecnico e 37.79 punti per le componenti del programma. Il sedicenne, già medagliato in occasione dei Giochi Olimpici giovanili di Lillehammer, ha realizzato così il proprio personal best nel primo segmento di gara, precedendo per poco più di quattro decimi il connazionale Alexander Samarin, anche lui al miglior score in carriera. Samarin ha ottenuto in particolare il miglior punteggio tecnico di giornata (43.42), perdendo qualcosa nei components (36.89).

In terza posizione troviamo l’ottimo lettone Deniss Vasiļjevs, sedicenne che ha già preso parte, con ottimo esito, ai Campionati Europei senior. Il baltico ha ottenuto 78.78 punti, facendo registrare il miglior risultato nelle componenti del programma con 38.00 punti. Vasiļjevs resta dunque in corsa per il titolo iridato, anche alla luce di quanto ha fatto vedere nelle altre prove stagionali, dove ha dimostrato di avere nel programma libero il proprio punto di forza.

A ridosso del podio troviamo lo statunitense di origine cinese Vincent Zhou, quarto con 77.31 punti, ed il francese Kevin Aymoz, quinto con 75.53 punti. Per quanto riguarda l’Italia, Matteo Rizzo occupa attualmente l’undicesima posizione con 66.79 punti, staccato di quattro lunghezze dalla top ten. L’azzurro ha ottenuto 32.55 punti di technical score e 34.24 punti per le componenti del programma.

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Dmitri ALIEV
RUS
80.74 1
2 Alexander SAMARIN
RUS
80.31 2
3 Deniss VASILJEVS
LAT
78.78 3
4 Vincent ZHOU
USA
77.31 4
5 Kevin AYMOZ
FRA
75.53 5
6 Tomoki HIWATASHI
USA
74.97 6
7 Jun Hwan CHA
KOR
74.38 7
8 Nicolas NADEAU
CAN
73.90 8
9 Daniel SAMOHIN
ISR
71.27 9
10 He ZHANG
CHN
70.85 10
11 Matteo RIZZO
ITA
66.79 11
12 Shu NAKAMURA
JPN
66.05 12
13 Roman SAVOSIN
RUS
64.00 13
14 Chih-I TSAO
TPE
63.42 14
15 Yaroslav PANIOT
UKR
62.56 15
16 Jiri BELOHRADSKY
CZE
61.96 16
17 Aleksandr SELEVKO
EST
60.91 17
18 Nicola TODESCHINI
SUI
59.59 18
19 Daichi MIYATA
JPN
59.10 19
20 Kazuki TOMONO
JPN
58.33 20
21 Sondre ODDVOLL BOE
NOR
57.72 21
22 Yakau ZENKO
BLR
57.67 22
23 Josh BROWN
GBR
57.65 23
24 Irakli MAYSURADZE
GEO
56.87 24
Tangxu LI
CHN
FNR 25
Nicholas VRDOLJAK
CRO
FNR 26
James MIN
AUS
FNR 27
Hector ALONSO SERRANO
ESP
FNR 28
Se Jong BYUN
KOR
FNR 29
Luc MAIERHOFER
AUT
FNR 30
Basar OKTAR
TUR
FNR 31
Daniyar ADYLOV
KAZ
FNR 32
Roman GALAY
FIN
FNR 33
Mark GORODNITSKY
ISR
FNR 34
Jakub KRSNAK
SVK
FNR 35
Glebs BASINS
LAT
FNR 36
Kai Xiang CHEW
MAS
FNR 37
Mate BOROCZ
HUN
FNR 38
WD Catalin DIMITRESCU
GER

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top