Parigi-Nizza 2016: Zakarin vola in salita! Battuti Thomas e Contador

Zakarin-FB-Giro-.jpg

Prima vittoria stagionale per Ilnur Zakarin nella sesta tappa del Parigi-Nizza 2016, caratterizzata dalla scalata alla salita di La Madone d’Utelle nei chilometri finali. .

Il russo della Katusha è riuscito a resistere agli attacchi degli scalatori più quotati e successivamente a precederli in volata. Il primo a rompere gli indugi, tra i big, è stato Alberto Contador che ha forzato il ritmo con un’azione del compagno di squadra Rafa Majka. Assieme all’iberico, in vista delle fasi finali di gara, sono rimasti solo Zakarin, Richie Porte (BMC) e Geraint Thomas (Team Sky).

E proprio Thomas ha provato a forzare nel finale per involarsi verso il successo: Porte ha alzato bandiera bianca nelle ultime centinaia di metri, Contador ha perso qualche metro ma Zakarin non ha mai mollato la sua ruota andando a scavalcarlo a 50 metri dal traguardo per la quinta vittoria tra i professionisti. Thomas, in ogni caso, ha conquistato la leadership della classifica generale con 15” di vantaggio su Contador, oggi sul terzo gradino del podio.

Zakarin, già vincitore di una tappa allo scorso Giro d’Italia, è uno degli uomini più interessanti e da tenere d’occhio nei prossimi mesi in attesa di un possibile salto di qualità.

Domani ultima e decisiva tappa che potrebbe ancora cambiare la situazione di classifica.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Pagina Facebook Giro d’Italia

Lascia un commento

Top