Pallanuoto, preolimpico femminile 2016: l’Italia passeggia 14-2 sulla Francia

Bianconi-Pallanuoto-Daniela-Bolla2.jpg

Il Setterosa vince e convince nel secondo match del preolimpico di pallanuoto femminile a Gouda, in Olanda. Le azzurre si sono sbarazzate con un perentorio 14-2 della Francia. Considerando che ieri le transalpine erano finite ko 14-5 con l’Olanda, la selezione tricolore ha guadagnato un preziosissimo +3 sulle orange in vista di una differenza reti che potrebbe rivelarsi decisiva per l’assegnazione del primato nel gruppo B.

Mai in discussione l’incontro con le cugine d’Oltralpe. La selezione tricolore è scesa in acqua concentratissima, destando una notevole impressione in fase difensiva, dove non ha mai dato respiro alle offensive delle avversarie. Buona, ma perfettibile la percentuale di realizzazione in superiorità numerica (6/10).

Top-scorer Roberta Bianconi con 3 reti. A referto anche Elisa Queirolo (2), Tania Di Mario (2), Teresa Frassinetti (2), Chiara Tabani, Arianna Garibotti, Federica Radicchi, Rosaria Aiello e Francesca Pomeri.

Il Setterosa sale al primo posto nel girone ed ora attende lo scontro diretto delle 18.30 tra Olanda e Russia, sfida che dirà molto sui veri valori in campo del raggruppamento. Domani, poi, le azzurre affronteranno le padrone di casa in una partita già fondamentale nel percorso verso le Olimpiadi di Rio 2016.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Roberta Bolla

Lascia un commento

Top