Pallamano, Qualificazioni Europei 2016: Italia superata in Ucraina, ultimo posto inevitabile

Pallamano-Italia-femminile-FIGH-e1444590754709.jpg

Nuova sconfitta per la Nazionale italiana di pallamano femminile, superata per 36-23 dall’Ucraina ad Uzhgorod.

Inizio di partita in favore delle padrone di casa, capaci di allungare sul 5-1 dopo appena 5′ di gara. Anika Niederwieser e Cristina Gheroghe provano a riaggiustare la sfida, ma al 18′ il tabellone recita un eloquente 10-3. La prima frazione si chiude dunque 15-6, con le azzurre in netta difficoltà.

Nella ripresa la Nazionale crolla definitivamente, concedendo troppi spazi alle accelerate delle giallo-blu, che allungano 20-8 al 37′. Nel finale l’Ucraina si rilassa, scrivono il loro nome sul referto le giovanissime Giada Babbo e Giorgy Kere, ma la sfida termina 36-23 in favore di Borshchenko e compagne.

Le azzurre chiuderanno verosimilmente il girone in ultima posizione, poichè affronteranno nelle due sfide finali le corazzate Repubblica Ceca e Serbia a giugno.

Il tabellino:

13 marzo a Uzhgorod
h 14:30 | Ucraina – Italia 36-23 (p.t. 15-6)
Ucraina: Andriychuk, Borshchenko 8, Gaiovych, Glibko 6, Gorilska 2, Iablonska, Laiuk 6, Levchenko 2, Lezinska, Myhovych 2, Perederiy 3, Redka 3, Rudko, Snopova 4, Tymoshenkova, Zorya
Italia: Prunster, Luchin, Babbo 1, Cappellaro 1, Costa 5, Fanton 3, Furlanetto, Gheorghe 5, Guadagnini, Kere 1, Niederwieser 3, Poderi, Romualdi, Rotondo 3, Trombetta 1. All: Bent Dhal – Tamas Neukum
Arbitri: Tatjana Prastalo (BIH) – Vesna Todorovic (BIH)
Delegato EHF: Marian Cech (SVK)

La classifica attuale del Gruppo 2:

Serbia 6 pti, Repubblica Ceca 4, Ucraina 4, ITALIA 0

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top