Pallamano, Preolimpico 2016: pronostici rispettati, crollo Danimarca

pallamano-mondiali-2015-pagina-fb-IHF.jpg

Pronostici rispettati nei tornei preolimpici di pallamano femminile, dove ottengono il pass per Rio Olanda, Francia, Romania, Montenegro, Russia e Svezia: tutte europee.

Sì, perchè la differenza tra le formazioni del vecchio continente rispetto alle altre è stata palese, rendendo quasi inutili le tre sfide dei tornei. Nel primo preolimpico, quello di Metz, Olanda e Francia hanno fatto voce grossa, con il Giappone che non ha impensierito più di tanto la Francia nello scontro diretto. E’ stata invece una cenerentola la Tunisia, capace di subire ben 116 reti.

Nel preolimpico di Aarhus si consuma invece la delusione Danimarca, che dopo aver ospitato il Mondiale 2015 ed appunto il torneo di qualificazione a Rio, manca l’approdo ai Giochi, nonostante il sostegno del pubblico amico. A spuntarla sono infatti Romania e Montenegro, prime a 5 punti. A far la parte della vittima sacrificale è invece l’Uruguay, ultimo a 0 punti, evidenziando ulteriormente la differenza di livello tra europee e resto del mondo.

Vera prova di forza della Russia, capace di vincere tutte e tre le partite del girone. Eliminata di lusso la Polonia, mentre il Messico esce di scena mostrando segnali di crescita internazionale.

Foto. Pagina Facebook IHF

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top