Nuoto, Efimova positiva? Luca Dotto su Twitter: “Russia fuori dalle Olimpiadi”

oa-logo-correlati.png

Secondo media russi, che riportano fonti interne alla Federazione, la nuotatrice Yulia Efimova sarebbe positiva al meldonium, la sostanza inserita nella black list della Wada dal 1 gennaio 2016 e che sta generando il finimondo a pochi mesi dalle Olimpiadi. Se la notizia venisse confermata, la ranista già fermata per steroidi nel 2013 rischierebbe una squalifica a vita.

Il lancio ha già fatto il giro del pianeta. E non sono tardati ad arrivare i primi commenti. Filippo Magnini, capitano della nazionale italiana molto attivo nella lotta al doping con l’associazione I am doping free, ha mostrato tutto il suo (colorito) disappunto su Twitter.

Allo stesso modo ha fatto Luca Dotto, compagno di staffetta del velocista azzurro.

Parole molto forti quelle del veneto, che poco dopo è stato anche protagonista di uno scambio di battute con lo stesso Magnini.

Claudio Rossetto, tecnico azzurro, ha aggiunto:

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top