MotoGP, Test Losail 2016: day-2 nel segno di Viñales. Ducati in crescita, Lorenzo guarda ancora dall’alto Valentino Rossi

Vinales-Libera.jpg

Il day-2 di test MotoGP a Losail si è chiuso nel segno del prodigioso Maverick Viñales. Secondo tempo complessivo ieri, il ventunenne di Figueres oggi si superato, issandosi con autorità in cima alla classifica dei tempi di giornata, “vincendo” la sessione giornaliera. Il rider del team SUZUKI ECSTAR ha preceduto un redivivo Iannone e il solito Lorenzo, il migliore ieri.

Segnali molto incoraggianti da Ducati, quindi, con Andrea Iannone in mezzo al sandwich iberico; sesto crono complessivo, invece, per Andrea Dovizioso. Le Rosse di Borgo Panigale sembrano ormai guarite dagli acciacchi di inizio stagione, riappropriandosi della loro proverbiale velocità e, almeno al momento, dando anche garanzie a livello di tenuta. Le novità della “Desmo” GP16 sono comunque tante, quindi, si dovrà aspettare il primo Gran Premio stagionale (sullo stesso circuito qatariota, tra due settimane) per poterla inserire nel novero delle moto da Mondiale.

Sicuramente da Mondiale sono le Yamaha degli eterni rivali in gialloblu. Nella Casa dei migliori, quella dei tre diapason, Jorge Lorenzo guarda ancora dai piani superiori il coinquilino Valentino Rossi. Il Dottore, terzo tempo nel day-1, ha chiuso la giornata con l’ottavo riferimento cronometrico complessivo ed una piccola caduta al passivo; aspettiamo tuttavia domani per dare un giudizio definitivo pre-Campionato sul tavulliese, anche se appare ancora un po’ dietro al maiorchino per continuità di prestazioni e velocità.

Molto bene i “clienti” Redding e Barbera, rispettivamente quarto e quinto di giornata, male le ormai preoccupanti Honda: settimo tempo generale per Pedrosa, addirittura nono per Marquez.

LA CLASSIFICA DELLA SECONDA GIORNATA 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto: Pagina FB Maverick Viñales

Lascia un commento

Top