Moto3: Bulega e gli azzurri volano nei test di Jerez. Luthi guida in Moto2

sky-racing-team-twitter.jpg

Non solo i test di MotoGP di scena sul tracciato di Losail (Qatar) ma anche Moto3 e Moto2, protagoniste di questa tre giorni di prove (2-4 marzo) a Jerez del La Frontera. Nella cilindrata inferiore grandi notizie per il nostro motociclismo con tre italiani nei primi 4 posti nella graduatoria di giornata. E’ arrivata la conferma del grande talento di Nicolò Bulega, campione del CEV,  pupillo di Valentino Rossi e cresciuto nella sua Academy. Il driver esordiente quest’anno nel Mondiale, in sella alla KTM dello Sky Racing Team VR46 è stato il più veloce con il crono di 1’46″591 distanziando di +0″307 un ottimo Niccolò Antonelli e Jorge Navarro a +0″376. Quarto Enea Bastianini a +0″482  mentre Romano Fenati  ha concluso nel computo complessivo di giornata al sesto posto (1’47″377). Un riscontro importante per i giovani drivers azzurri che si presentano ai nastri di partenza del campionato del mondo tra i favoriti guardandosi soprattutto dal francesino Fabio Quartararo (quinto in 1’47″408). Bene anche Andrea Migno che ha completato la bella giornata del Sky Racing Team chiudendo nella top10 in 1’47″519.

ORDINE DEI TEMPI MOTO3 

Immagine

Per quanto riguarda la Moto2 a sorpresa il più rapido è stato Thomas Luthi su Kalex in 1’42″271 precedendo di +0″118 Sam Lowes e di +0″236 Takaaki Nakagami. Una classifica, come dicevamo, poco attesa visto il sesto posto del campione in carica Johann Zarco a +0″681 dalla vetta mentre Alex Rins, vicecampione del mondo nel 2015, ha ottenuto la quarta prestazione di giornata a +0″421 da Luthi. Il migliore degli italiani è stato Lorenzo Baldassarri del Team Forward a +0″695 dal leader e molto bene Luca Marini, esordiente della categoria nonchè fratello di Valentino Rossi, che ha chiuso il day 1 in 12ma posizione in 1’43″298 immediatamente davanti a Simone Corsi (1’43″351) e Mattia Pasini, curiosamente con lo stesso riscontro cronometrico. Per Franco Morbidelli, invece, il sedicesimo crono (1’43″462) ancora in cerca della sua miglior condizione in sella alla Kalex del Team Marc VDS.

ORDINE DEI TEMPI MOTO2

Immagine

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: profilo twitter Sky Racing Team VR46

Lascia un commento

Top