Lotta, Europei 2016: tocca a Frank Chamizo. Il tabellone dell’azzurro

Frank-Chamizo-Lotta-Fijlkam.jpg

Nell’arena di Riga scende in campo il Gladiatore Frank Chamizo. Lo Spartacus azzurro darà l’assalto alla corona continentale dei -65 kg, dopo aver già conquistato un argento ai Giochi Europei 2015.

Il portacolori del Bel Paese affronterà ai sedicesimi di finale lo svizzero Steven Graf: un incontro che non dovrebbe riservare particolari patemi, considerando che il miglior risultato in carriera dell’elvetico ad un Europeo è il sedicesimo posto del 2013. Non insormontabile neppure l’ottavo, dove l’italo-cubano incrocerebbe uno tra il lituano Tomas Baracevicius ed il lettone Eduards Frolov.

Ai quarti il campione del mondo in carica potrebbe ritrovarsi di fronte il macedone Dejan Mitrov, bronzo ai Giochi del Mediterraneo 2013 e settimo agli Europei 2010, o l’ucraino Semen Radulov, bronzo alle Universiadi 2013.

Probabilmente il primo vero scoglio per Chamizo arriverà in semifinale. dove dai turni precedenti potrebbe emergere un avversario tignoso come l’azero Aghahuseyn Mustafayev, distante anni luce però dal livello del connazionale Togrul Asgarov, campione olimpico assente in questa competizione.

Sono tutti inseriti nella parte alta del tabellone, invece, gli avversari più pericolosi. Su tutti il turco Mustafa Kaya ed il rumeno George Bucur: entrambi diedero filo da torcere a Chamizo nella passata edizione dei Giochi Europei, tuttavia potrebbero affrontarsi già ai quarti di finale. Da non sottovalutare neppure Israil Kasumov, rincalzo della squadra russa che insegue un risultato di prestigio per scalare le gerarchie nazionali.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@oasport.it

 

Lascia un commento

Top