Lotta, Europei 2016: Grigorjeva profeta in patria. Russia dominante in campo maschile

Grigorjeva-Lotta-Profilo-FB-Grigorjeva.jpg

Assegnati i primi titoli agli Europei di lotta a Riga (Lettonia).

Tripudio del pubblico locale per l’dola di casa Anastasija Grigorjeva (-63 kg), capace di aggiudicarsi il quarto titolo continentale della carriera. Sconfitta in finale per preferenza la campionessa del mondo 2014, l’ucraina Yulia Tkach. “E’ stato un risultato sorprendente. La settimana di avvicinamento all’Europeo è stata difficile, inoltre nel primo incontro non mi sono sentita al meglio. Sono felice di aver ottenuto questo risultato davanti ai miei fan“, le parole della neo-campionessa. Sul podio sono salite anche la russa Inna Trazhukova e l’ungherese Marianna Sastin.

Nessuna sorpresa nei -48 kg, dove l’azera Mariya Stadnyk, vincitrice ai Giochi Europei del 2015, ha asfaltato in finale con un netto 10-0 la giovane rumena Emilia Alina Vuc, vice-campionessa europea in carica nella categoria Under23. Medaglie di bronzo per la bielorussa Maryna Markevich e la bulgara Elitsa Atanasova Yankova.

Russia padrona nella lotta libera maschile. Nei -57 kg Gadzhimurad Rashidov si è imposto nell’atto conclusivo per 10-2 sull’ucraino Andriy Yatsenko. Da segnalare come il lottatore dell’Est Europa non abbia concesso alcun punto agli avversari nei quattro match di avvicinamento alla finale, vincendo tre dei quali per schienamento. Completano il podio il bulgaro Georgi Valentinov Vangelov ed il rumeno Andrei Dulkov.

Prima affermazione continentale per Shamil Kudiiamagomedov nei -86 kg. Il russo, dopo aver prevalso sempre prima del limite sin dal primo turno, ha prevalso 6-2 nel match per l’oro con l’emergente azero Alexander Taymuzarovic Gostiev. Terze piazze per l’ucraino Ibragim Aldatov ed il georgiano Marsagishvili.

Nella giornata odierna erano impegnati due azzurri, entrambi eliminati al primo turno: Alessandro Cangiano (-57 kg) 12-1 con il rumeno Dukov ed Aaron Caneva (-86 kg) 6-0 con il bulgaro Miroslav Geshev. Nessuna possibilità di ripescaggio per entrambi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo FB Grigorjeva

Lascia un commento

Top