LIVE – Ginnastica, Trofeo di Jesolo 2016 IN DIRETTA – Chiles domina, Villa la migliore azzurra

IMG_9239.jpg

Inizia il Trofeo di Jesolo. Alle 10.30 in pedana le juniores per il concorso generale individuale, antipasto della gara più importante del weekend: la prova seniores a squadre tra USA, Italia, Brasile e Francia in programma oggi pomeriggio alle 16.00.

Nel frattempo le under 16 scalderanno il PalaArrex. L’Italia in campo con 11 ginnaste e diversi elementi di spicco: il futuro della ginnastica azzurra si metterà alla prova sfidando Jordan Chiles, Gabby Perea, Emma Malabuyo e Trinity Thomas oltre a ginnaste finlandesi, slovene, tedesche e canadesi.

Volete seguire l’evento minuto per minuto per vivere tutte le emozioni della gara? OASport vi offrirà la DIRETTA SCRITTA del Trofeo di Jesolo riservato alle juniores: cronaca, punteggi, risultati, analisi e commenti in tempo reale. Buon divertimento a tutti.

 

13.05 Grazie a tutti per averci seguito. A breve cronaca e risultati. Intanto tutti a seguire la DIRETTA della Coppa del Mondo a Stoccarda.

13.03 Vince Jordan Chiles davanti alle connazionali Malabuyo e Perea. Martina Maggio la seconda azzurra.

13.00 Giorgia Villa sesta classificata. Quinta Trinity Thomas.

12.55 Intanto Chiles con 14.150 vince ufficialmente il Trofeo di Jesolo con un totale di 58.250! Punteggio eccezionale!

12.50 Con l’esercizio di Jordan Chiles si conclude il Trofeo di Jesolo riservato alle juniores.

12.48 Un gran corpo libero per Martina Maggio da 13.550.

12.47 Intanto Villa 13.250 al corpo libero per chiudere con 54.250: non male per essere il suo debutto in azzurro.

12.45 Scatenata Martina Maggio al corpo libero! Musica coinvolgente tutto il pubblico la sostiene e lei esegue un grande esercizio.

12.40 Nel frattempo buon corpo libero di Giorgia Villa. Poi ci sarà Martina Maggio prima della chiusura di Jordan Chiles.

12.30 Caduta per Berardinelli alla trave.

12.25 Brutta botta di Balottari che cade malamente dalle parallele. Si riprende e risale sull’attrezzo.

12.23 Intanto si sta per iniziare a Stoccarda! Ultima tappa della Coppa del Mondo, Italia pronta per tifare Elisa Meneghini. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA NOSTRA DIRETTA

12.19 Giorgia Villa 13.150 alla trave, Linari 13.450 al corpo libero. Giorgia sale a quota 41.000 dopo tre rotazioni.

12.16 Nonostante la caduta vertiginoso 14.100 di Malabuyo alla trave.

12.13 Buonissimo esercizio di Giorgia, che si sposta lateralmente in uscita e commette un piccolo squilibrio durante l’esecuzione. Molto brava. Intanto Linari al corpo libero, si sta concludendo la terza rotazione di gara.

12.11 Ora occhio sulla trave di Giorgia Villa

12.08 Cade anche la Thomas! Due gravi errori consecutivi per gli USA, difficile vederli.

12.07 Gabby Perea nonostante il grosso errore alla trave porta a casa un rilevante 13.600 alla trave. Per Saturnino 13.500 al volteggio.

12.05 Caduta per Emma Malabuyo alla trave! Sbagliano anche gli alieni.

12.02 Per Chiles 14.300 alla trave e, dopo tre rotazioni, si issa a quota 44.100: gara eccezionale per il talentino statunitense. L’Italia avanza con Iorio (12.350) e Balottari (13.000).

12.00 Cos’ha fatto Gabby Perea! Stava cadendo dalla trave ma si aggrappa alla base inferiore come una scimmia ed è risalita senza piede a terra. Che caparbietà! Poi un errore in uscita, ora difficilmente potrà sperare di duellare con Jordan Chiles.

11.55 Jordan Chiles alla trave per iniziare al meglio la rotazione. Combinazione all’indietro favolosa, non si sbilancia davvero mai e chiude una prova di tutto rispetto.

11.54 Terza rotazione: alla trave Villa e Maggio con le stelle americane. Al corpo libero Iorio e D’Amato. Al volteggio Balottari, Saturnino, Bencini e Cocciolo. Alle parallele Berardinelli e Basile.

11.51 Ora le ragazze stanno ultimando il riscaldamento prima dell’inizio della terza rotazione. Al comando della classifica Jordan Chiles con 29.800, seconda Gabby Perea con 29.150. Le statunitensi hanno già fatto il vuoto.

11.50 Punteggione di Giorgia Villa alle parallele: 14.150 (5.7). L’azzurra sale così a quota 27.850, migliore tra le nostre. Annotiamo anche il 12.850 di D’Amato.

11.45 Bencini 12.600 al corpo libero dove invece Maria Cocciolo prende 12.850 pagando a caro prezzo l’uscita di pedana dopo un buon esercizio che forse meritava qualcosa in più.

11.42 Bell’esercizio di Giorgia, ora la tra di Asia D’Amato con cui ci involiamo verso la fine della seconda rotazione.

11.40 Maria Vittoria Cocciolo esegue uno stupendo esercizio al corpo libero ma purtroppo esce di pedana sulla penultima diagonale. Ora attenzione alle parallele di Giorgia Villa.

11.36 Nuova carrellata di punteggi: Saturnino 13.150 al corpo libero, Basile 13.750 e 13.700 al volteggio, Gabby Perea risponde alla Chiles con 14.650 recuperandole mezzo punto abbondante e portandosi a 0.65 di distacco dalla connazionale nel concorso generale.

11.32 Musica scatenata per Saturnino che viene accompagnata dagli applausi del pubblico. Il punteggio alle parallele per Chiles: 14.100 (5.7). A metà gara la statunitense tocca quota 29.800. Gli altri punteggi 12.400 per Iorio e 11.750 per Balottari.

11.30 Incalzante libero di Giorgia Balottari. Intanto Gabby Perea alle parallele.

11.27 Ora le show delle parallele statunitense. Super Chiles sugli staggi con un’uscita da urlo mentre Iorio cade dalla trave in uscita.

11.25 Linari viene pagata 13.750 per la sua buona trave molto pulita, si eravamo persi anche il secondo salto di Martina Maggio in prima rotazione (13.700).

11.22 Ping pong tra Maggio alle parallele e Linari alla trave. Martina ha però commesso un errore in avvio

11.18 La classifica veda al comando Jordan Chiles con 15.700, seconda Perea con 14.500. La miglior italiana è Giorgia Villa con 13.800, davanti di un soffio a Maria Vittoria Cocciolo (13.700).

11.17 Buon 13.700 per Cocciolo con la trave che ha chiuso la prima rotazione.

11.15 Seconda rotazione con le big che passano alle parallele. Martina Maggio apre la rotazione, Giorgia Villa la chiude, in mezzo lo show USA con Chiles a esibirsi per seconda. Linari e Iorio alla trave. Balottari, Saturnino, Bencini e Cocciolo al corpo libero. Berardinelli e Basile (due salti) al volteggio.

11.13 Eccellente prova di Maria Vittoria. Ora le ginnaste si trasferiscono di attrezzo per i consueti minuti di riscaldamento.

11.11 Carrellata di punteggi: Thomas 14.050 al volteggio, Berardinelli 12.450 al libero, Saturnino 13.550 alla trave,  Basile 12.100 al quadrato, Bencini 10.700 sui 10cm. Ora Cocciolo alla trave per chiudere la prima rotazione.

11.05 Brutta uscita di pedana per Martina Basile al corpo libero, caduta per Bencini alla trave. Manca la prova di Cocciolo per chiudere la prima rotazione.

11.03 Solo una cosa: perché non è previsto un sistema di punteggi in diretta nemmeno per i giornalisti che, se vogliono fare egregiamente il proprio lavoro, devono alzarsi dal tavolo costantemente per andare verso un tabellone luminoso? Si vuole crescere, si crede di poter fare i grandi ma mancano davvero le basi… E questa è la nostra gara più importante!

11.02 Nuovi aggiornamenti sui punteggi: la seconda prova al volteggio di Jordan Chiles vale 15.250 per una super media di 15.475! Strepitosa la statunitense che crea già un solco importante nei confronti di Gabby Perea. Elisa Iorio  12.150 alle parallele mentre al corpo libero ha appena finito di esibirsi una bella Sara Berardinelli.

11.00 Balottari brava a salvarsi dalla caduta e a chiudere un esercizio abbastanza pulito mentre alle parallele è caduta la Kuitunen.

10.58 Giorgia Balottari pronta per salire sulla trave.

10.55 Esorbitante Chiles: 15.700 per il suo Amanar! Di un altro Pianeta. Iorio si ferma sugli staggi. Per Linari 12.800 alle parallele.

10.53 La Chiles ha eseguito due salti di elevatissima fattura. Attendiamo il responso. Intanto Elisa Iorio alle parallele.

10.52 Cenno d’assenso tra la Chiles e Martha Karolyi, soddisfatta per la performance della sua punta di diamante.

10.50 Al volteggio è pronta la stella Jordan Chiles. Occhio alla fortissima statunitense.

10.48  L’avvitamento di Martina Maggio al volteggio viene valutato con 13.650. Le parallele di D’Amato vengono premiate con 13.350. Il corpo libero di Padurariu da 13.550. Nel frattempo abbiamo visto un buon esercizio di Linari alle parallele.

10.46 Giorgia Villa 13.800 al volteggio, nel frattempo la D’Amato ha completato una prova ordinata sugli staggi.

10.44 Le parallele di Asia D’Amato e la trave di Hribar.

10.43 Un precisissimo avvitamento per l’azzurrina che inizia nel migliore dei modi la propria gara che rappresenta il debutto in azzurra. Al corpo libero il turno di Ana Padurario.

10.42 Giorgia Villa pronta per aprire il Trofeo di Jesolo.

10.41 Conclusi i minuti di riscaldamento. Inizia ufficialmente il Trofeo di Jesolo!

10.39 Al corpo libero invece si esibiranno Sara Berardinelli e Martina Basile insieme alla canadesi e alla tedesche.

10.38 Alla trave invece per l’Italia ci saranno Giorgia Blottari, Sidney Saturnino, Giulia Bencini e Maria Vittoria Cocciolo. Con loro le tre slovene.

10.37 Già detto del volteggio, alle parallele saliranno invece Asia D’Amato, Francesca Linari, Elisa Iorio e le finlandesi.

10.37 Ora al via i consueti minuti di riscaldamento all’attrezzo.

10.35 L’onore di cimentarsi nello stesso gruppo delle americane spetta a Giorgia Villa e Martina Maggio. Le due azzurrine più accreditate partiranno dal volteggio insieme ai fenomeni di Martha Karyi. Sarà proprio la brixiana ad aprire il Trofeo di Jesolo.

10.33 L’Italia si presenta con Villa, Maggio, D’Amato, Linari, Iorio, Balottari, Saturnino, Bencini, Cocciolo, Berardinelli, Basile. USA con Chiles, Perea, Malabuyo, THomas. Presenti anche Finlandia (Kuitunen, Kemppi, Kettunen), Slovenia (Hribar, Crnjac, Hribar), Canada (Padurario, Chrobok), Germania (Schaefer, Schoniger).

10.32 Ora la sfilata delle partecipanti!

10.27 Cerimonia di apertura con l’ormai tradizionale esibizione delle ragazze della Gymnasium Treviso, società organizzatrice dell’evento.

 

Lascia un commento

Top