LIVE – Ginnastica, Trofeo di Jesolo 2016 IN DIRETTA – Finali di Specialità: Carlotta Ferlito in lacrime! Martina Maggio 3 medaglie, USA Cannibali tra le senior

12499575_1689387221300028_2001964099_o.jpg

Alle 15.30 il Trofeo di Jesolo vivrà la sua ultima giornata di gara con le Finali di Specialità, seniores e juniores. L’amichevole di prestigio giunge alla conclusione assegnando gli 8 titoli previsti e le 24 medaglie alle più meritevoli.

Quattro rotazioni di gara con alternati esercizi seniores e juniores. Otto atlete per attrezzo, sono state effettuati dei cambi rispetto alle qualificate.

Volete vivere le emozioni della gara? OASport vi offrirà la DIRETTA SCRITTA con punteggi, cronaca, risultati, commenti e analisi in tempo reale. Buon divertimento a tutti.

 

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ORDINI DI ROTAZIONE

 

18.14 Grazie a tutti per averci seguito in questo lungo pomeriggio. Man mano sono uscite le cronache sulle varie Finali e aggiornamenti sull’infortunio di Carlotta. A breve il riepilogo complessivo. E aggiornamenti sulla Ferlito.

18.13 Aly Raisman! La meritata conclusione di un weekend spettacolare. La Campionessa Olimpica si impone con 15.050! Precede Smith e Douglas, altro podio tutto americano.

18.11 Una meraviglia, merita la vittoria. La Campionessa Olimpica di specialità ha fatto capire di che pasta è fatta. Quattro diagonale fantasmagoriche. Si prende il boato del pubblico che le riconosce il tributo meritato.

18.10 Gabby Douglas prende 14.500, è dietro alla Smith. Ora ad Aly Raisman l’onore di chiudere la nona edizione del Trofeo di Jesolo, proprio come un anno fa.

18.07 Il boato per Gabby che deve però battere il 14.650 di Ragan Smith.

18.05 Gabby Douglasssss! Shakira per incendiare il PalaArrex. Parte lei. Campionessa Olimpica contro Campionessa Olimpica, il remake dopo un anno!

18.00 Flavinha scavalca tutte: 14.050 al corpo libero in attese delle fortissime americane. Prima Smith, poi il duello da urlo tra Douglas e Raisman.

17.58 Buono il punteggio di Enus: 13.750, in attesa delle americane.

17.55 Ottima prova di Enus al quadrato, stoppa tutte le diagonali. Prima di lei 12.250 per Carofiglio.

17.50 Alle parallele sbagliando anche Asia D’Amato e Ana Padurariu. Al corpo libero si sta preparando Enus Mariani.

17.45 Campana 12.950 al corpo libero, Desiree Carofiglio cade in prima diagonale… Non una grande Italia oggi, colpita anche dalla sfortuna occorsa a Carlotta Ferlito.

17.37 Si aspetta la grande sfida tra Douglas e Raisman che chiuderà il Trofeo di Jesolo. Smith subito dietro. L’Italia seniores dovrebbe chiudere senza medaglie individuali.

17.35 Le partecipanti: Schaefer, Cocciolo, D’Amato, Padurariu, Chiles, Malabuyo, Villa, Perea alle parallele.

17.35 Le partecipanti:; Pedro, Campana, Carofiglio, Mariani, Saraiva, Smith, Douglas, Raisman al corpo libero.

17.34 Ora entrano le ginnaste per l’ultima rotazione di gara: corpo libero senior e parallele junior.

17.31 Al volteggio junior altra medaglia per Martina Maggio! Argento con 14.050 è lei la protagonista di questa giornata! Vince Jordan Chiles (15.575), terza la canadese Jade Chrobok (13.875).

17.30 Alla trave trionfo di Lauren Hernandez (15.250) davanti a Ragan Smith (15.200) e Aly Raisman (14.750). Podio tutto americano, beffata la francese Marine Boyers (14.700). Enus Mariani è sesta (13.850) alle spalle di Flavia Saraiva (14.400).

17.25 Grande esultanza per Lauren Hernandez! Un super esercizoo

17.20 Per Flavia 14.400. Si è esibita anche una superlativa Alexandra Raisman. Nel frattempo Carlotta Ferlito è soccorsa alle nostre spalle. Rimane sul lettino, stesa. Sembra trattarsi solo di precauzione, Carlotta paga sicuramente lo shock del momento e una bella botta.

17.15 La super trave di Flavina non delude mai e illumina la laguna prima che si esibiscano Raisman, Smith e Hernandez.

17.12 Siamo tutti scossi in maniera importante. Marine Boyer 14.700 alla trave, primo posto: grande prestazione della francese. Ora occhi su Flavia Saraiva.

17.08 Intanto la gara continua, il bell’esercizio di Enus Mariani vale 13.850 e sale al comando della classifica.

17.05 Portata via a braccia! Speriamo che davvero non sia nulla di grave. Ora all’attrezzo deve salire Enus Mariani.

17.04 Un brutto colpo alla testa per Carlotta, chissà che dolore. Fatica davvero a rialzarsi. Le lacrime proseguono, non l’abbiamo mai vista così. E’ lo shock del momento.

17.02 Noooooo Carlottaaaaaaaa! Si è fatta malissimo, sta piangendo! Ha picchiato pesantemente la testa sul materassino in uscita! Non riesce a rialzarsi.

16.57 Carlotta Ferlito sta preparando la sua trave, dopo la buona prova di Marine Brevet. L’azzurra è pronta per incendiare il PalaArrex.

16.52 L’Italia si gioca due carte fondamentali: Ferlito e Mariani. Ci si aspetta soprattutto un super esercizio di Carlotta, Enus ieri ha ottenuto il miglior punteggio di specialità tra le azzurre. Raisman, Smith e Hernandez americane agguerritissime.

16.49 Le partecipanti: Crnyac, Hribar, Basile, Linari, Maggio, Chrobok, Chiles al volteggio.

16.49 Le partecipanti: Brevet, Ferlito, Mariani, Boyer, Saraiva, Raisman, Smith, Hernandez per la trave

16.48 Entrano le ginnaste impegnate nelle Finali alla trave senior e al volteggio junior.

16.45 Ora la premiazione per queste due finali.

16.44 Ashton Locklear: 15.250 (6.5), non arriva il botto di ieri ma la statunitense porta a casa la medaglia d’oro alle parallele asimmetriche precedendo Gabby Douglas (14.900) e la francese Loan His (14.250).

16.43 Medaglia di Martina Maggio! Sta prendendo tutto: bronzo al corpo libero (13.500) alle spalle di Thomas (14.150) e Malabuyo (13.600). Chiles si ferma a 12.800

16.42 Che esagerata. Non ha sbagliato di mezza virgola, che salti e che prese di staggio. Ashton Locklear in grande spolvero: avvicinerà il 15.650 di ieri?

16.40 Gabby Douglas si issa a 14.900! Ora vedremo di cosa sarà capace Ashton Locklear.

16.38 Un’uscita plastica, un esercizio preciso, grandi difficoltà. La solita Gabby Douglas che però dovrà ora prestare il fianco all’attacco di Ashton Locklear. Nel frattempo al corpo libero Trinity Thomas vola a 14.150, scavalca la Malabuyo e Martina Maggio scivola in terza piazza in attesa dell’esercizio finale di Jordan Chiles.

16.37 Gli USA non riusciranno a realizzare l’en-plein. Schild si ferma a 14.000, sempre His al comando con 14.250! Ora lo show di Gabby Douglas.

16.35 Emily Schild ben con passo in avanti in uscita, il livello si sta alzando in attesa di Douglas e Locklear. Malabuyo viene valutata in 13.600 al corpo libero, Martina Maggio scivola al secondo posto per un decimo. Ora è il turno di Trinity Thomas.

16.31 Il punteggio di Martina Maggio al corpo libero: 13.500! Vola in testa quando mancano solo le americane! A partire da Emma Malabuyo.

16.29 Grande scroscio di applausi per Maggio, apprezzatissimo il suo esercizio per interpretazione ed esecuzione. Cade invece Rebecca Andrade dopo che Jade Barbosa ha ottenuto 13.650. Ora il turno delle americane!

16.26 Loan His davanti a tutte alle parallele: 14.250, mezzo decimo più di Vanhille. Per Linari e Padurariu 13.250 al corpo libero e balzano al comando. Occhio a Martina Maggio che vuole prendersi un’altra medaglia dopo l’argento alla trave.

16.24 Louise Vanhill fenomenale. La Francia dimostra di avere una buona scuola sugli staggi: 14.200, ora vedremo come risponderà la connazionale Loan His. Tea Ugrin 12.950, è caduta in uscita.

16.22 Solo 12.900 per Giorgia Villa al quadrato, rimane dietro di mezzo decimo alla Chrobok. L’Italia si gioca la seconda carta con Francesca Noemi Linari.

16.20 Purtroppo Giorgia esce di pedana sulla sua ultima diagonale. Un grande esercizio, speriamo che l’errore non infici tropo il suo punteggio.

16.19 Chrobok 12.950, ora è il turno della nostra stella Giorgia Villa! La sua calorissima musica e una coreografia da urlo potrebbero spingerla lontano. Benissimo sulla prima diagonale!

16.18 Tea Ugrin ha svolto una buona prova alle parallele, abbastanza pulita in termini di esecuzione ma purtroppo è caduta in uscita. Un vero peccato.

16.16 Pronti per iniziare! Apre Jade Chrobok al corpo libero, poi toccherà alle parallele di Tea Ugrin.

16.13 In pieno corso di svolgimento i cinque minuti di riscaldamento all’attrezzo.

16.11 Ora entrano in campo i pezzi da novanta. Gabby Douglas, dopo il trionfo di ieri, proverà a monetizzare anche alle parallele ma Ashton Locklear forte del 15.650 di ieri sembra imbattibile. Tea Ugrin rientra all’ultimo per la rinuncia di Flavia Saraiva.

16.10 Le partecipanti: Chrobok, Villa, Linari, Padurariu, Maggio, Malabuyo, Thomas, Chiles al corpo libero.

16.09 Le partecipanti: Ugrin, Vanhille, His, Barbosa, Andrade, Schild, Douglas, Locklear alle parallele.

16.07 Entrano le ginnaste impegnate nelle Finali alle parallele (Senior) e corpo libero (Junior).

16.04 Ora si svolgono le premiazioni di queste prime due Finali. Si passerà poi alle parallele senior e al corpo libero junior.

16.02 Ufficiale alla trave. Vince Emma Malabuyo con 14.600 davanti a Martina Maggio (13.600) ed Helen Schaefer (13.500).

16.00 Prima Ana si salva, poi purtroppo cade. Maggio sicuramente seconda!

15.58 Martina Maggio 13.60 alla trave, è seconda dietro a Emma Malabuyo ma davanti a Jordan Chiles che causa errore si ferma a 13.300! Manca solo Ana Padurariu! L’Italia conquista sicuramente il primo podio di giornata.

15.56 MyKyla Skinner si è imposta al volteggio! Con il suo 15.200 batte il 14.850 della Hernandez, terza Emily Schild (14.400). Podio tutto stelle e strisce, quarta la nostra Alessia Leolini (14.200). Chiudono Loan His e Desiree Carofiglio (14.100).

15.54 Che tenuta di Maggio! Ha salvato una caduta già fatta Bravissima, ma ora la Skinner

15.52 Non ha scherzato Emma Malabuyo: 14.600! Ora l’Italia si gioca la carta Martina Maggio, una pedina importante

15.51 Eccezionale Malabuyo, trave importante e davvero eseguita. Lascia la pedana abbracciata a Kim Zmeskal. Ora il volo di Hernandez che piazza un sontuoso doppio avvitamento! La Skinner dovrà darsi da fare…

15.50 Per Basile 12.600, Malabuyo alla trave.

15.49 Alessia Leolini è sempre al comando al volteggio con 14.200, un decimo in più di Desiree Carofiglio e Loan His (14.100) per entrambe. La toscana è certa di concludere al quarto posto, ora per il podio deve stare davanti a una statunitense. Sarebbe un’impresa grandiosa.

15.48 Non bene l’arrivo della Schild, vistoso passo in avanti verso la tavola.

15.47 Ha pensato a lungo prima di seguire le sue serie ma ha fatto una buona prova. Ora Emily Schild al volteggio

15.45 Linari 13.450 alla trave, seconda alle spalle della Schaefer (13.500). L’Italia del futuro ora si muove con Martina Basile.

15.45 Desiree Carofiglio altissima con il suo avvitamento e mezzo, passo in avanti importante in atterraggio.

15.44 Sbilanciamento importante di Linari su piroetta, eccellente la serie indietro, bene l’uscita.

15.43 Perea causa caduta si ferma a 12.650. Ora Linari alla trave, prima junior azzurra in gara.

15.42 Buona prova della transalpina, intanto ai 25 metri Skinner si riscalda trotterellando: è la super favorita per il successo con il suo Amanar, ma attenzione alla Hernandez.

15.42 Ora si passa al volteggio con la francese Loan His.

15.40 Bene Alessia con il suo 14.200, per la Schaefer 13.500. Numeri di Perea nel frattempo sui 10cm, difficoltà superlative prima di una caduta inattesa: le under 16 a stelle e strisce hanno sbagliato sulla trave nel corso di questo weekend.

15.39 Brava Alessia che in termini di esecuzione non delude mai alla tavola. Due anni fa qui vinse un argento (finale con due partecipanti). Ora si ripassa alle juniores con Gabby Perea.

15.38 Schaefer salva una caduta piegandosi. Una buona prova per la sorellina di Pauline, bronzo iridato in carica. La giovane tedesca ora passa il testimone ad Alessia Leolini impegnata al volteggio.

15.37 Terminati i cinque minuti di riscaldamento. Via alle Finali, si parte dalla trave con Schaefer.

15.36 Ricordiamo che al volteggio la Finale si svolge solo su un salto. Solo Desiree Carofiglio aveva le due prove a disposizione, per questo motivo si è deciso di portarla sulla singola esecuzione.

15.35 Alla trave: Schaefer, Perea, Linari, Basile, Malabuyo, Maggio, Chiles, Padurariu. Tra le juniores non ci sono stati cambi dell’ultimo minuto.

15.33 Al volteggio: Leolini, His, Carofiglio, Schild, Hernandez, Skinner. Gabby Douglas ha rinunciato come Ferlito e Boyer, sostituisce dalle connazionali. Andrade e Saraiva si sono chiamate fuori, Finale a 6.

15.32 Via ai cinque minuti di riscaldamento all’attrezzo. Intanto ricordiamo le partecipanti.

15.31 Si inizia con le prime due Finali: volteggio senior e trave junior.

15.30 Oggi il PalaArrex non è gremito in ogni ordine di posto come invece successo ieri. Siamo attorno a un terzo della capienza, i due giorni gara non erano facili per tutto il pubblico. Di certo più persone rispetto alle Finali disputati in mattinata.

15.25 Ricordiamo il regolamento originario: per ogni attrezzo sono state ammesse 8 ginnaste, massimo tre per Nazione. Naturalmente, come da tradizione, nella mattinata i vari Paesi hanno fatto sostituzioni, cambi e rinunce.

15.20 Alle 15.30 inizieranno le Finali di Specialità del Trofeo di Jesolo. Dopo la spettacolare gara a squadre di ieri, il meglio arrivato in laguna si sfida per le medaglie individuali. Chi avrà la meglio?

 

(foto Giorgia Urbani)

Lascia un commento

Top