Judo: Walter Facente settimo a Buenos Aires, vince Gobert

Judo-Ludovic-Gobert.jpg

Dopo la medaglia d’oro conquistata nella prima giornata da Valentina Moscatt (48 kg), che ha collezionato anche 100 punti validi per le qualificazioni olimpiche a Rio 2016, la seconda giornata di combattimenti al Panamerican Open di Buenos Aires non è stata altrettanto proficua per i colori azzurri.

Nella categoria 90 kg, Walter Facente sperava di ripetere o addirittura di ,migliorare la medaglia d’argento ottenuta la settimana scorsa in Perù. Il ventottenne calabrese, accreditato della testa di serie numero due, ha iniziato il proprio percorso dal secondo turno, battendo per ippon il venezuelano Nelson Martínez, ma si è poi fatto sorprendete dal britannico Frazer Chamberlain, vincitore con un ippon messo a segno quando Facente era in vantaggio per waza-ari. Ai ripescaggi, poi, l’azzurro ha rinunciato a combattere contro il brasiliano Eduardo Bettoni: un forfait che non rappresenta di certo un buon segno dopo lo stop per infortunio dal quale Facente era appena rientrato.

Dopo la vittoria sull’azzurro, Chamberlain ha raggiunto la finale, dove ha incontrato il francese Ludovic Gobert. Con uno yuko ed un waza-ari, il trentenne è tornato ad aggiudicarsi una prova del circuito mondiale come non gli accadeva da quattro anni, quando vinse l’oro a Madrid.

L’altro azzurro in gara domenica nel torneo argentino era il peso massimo Alessio Mascetti (+100 kg), che però ha subito accumulato quattro shido, perdendo al primo turno con il turco Feyyaz Yazıcı. Il brasiliano Rafael Silva ha confermato di essere tornato ad alti livelli, andando a vincere la medaglia d’oro come aveva già fatto a Lima: in finale, il judoka verdeoro ha approfittato del forfait dell’estone Juhan Mettis.

Al termine del torneo, la Russia ha conquistato il primato grazie alle tre medaglie d’oro di Natalia Kuziutina (52 kg), Alena Kachorovskaya (78 kg) e Ksenia Chibisova (+78 kg). Tre titoli anche per Cuba, che ha piazzato sul gradino più alto del podio Magdiel Estrada (73 kg), Maricet Espinosa (63 kg) ed Onix Cortés Aldama (70 kg).

RISULTATI

I risultati della prima giornata

UOMINI

-81 kg
1. ELIAS, Nacif (LIB)
2. YUCEL, Emirhan (TUR)
3. LIVESEY, Owen (GBR)
3. MRVALJEVIC, Srdjan (MNE)
5. RASULLU, Abdulhagg (AZE)
5. SILVA MORALES, Ivan Felipe (CUB)
7. PETROVIC, Nemanja (SRB)
7. SPIKERMANN, Tomas (ARG)

-90 kg
1. GOBERT, Ludovic (FRA)
2. CHAMBERLAIN, Frazer (GBR)
3. BETTONI, Eduardo (BRA)
3. GAHRAMANOV, Shahin (AZE)
5. DENISOV, Kirill (RUS)
5. SAFGULIYEV, Tural (AZE)
7. CARDENAS, Isao (MEX)
7. FACENTE, Walter (ITA)

-100 kg
1. GVINIASHVILI, Beka (GEO)
2. MINASKIN, Grigori (EST)
3. BEN KHALED, Anis (TUN)
3. BUZACARINI, Rafael (BRA)
5. KNAPEK, Tomas (CZE)
5. KOSTER, Jason (NZL)
7. BACCINO, Orlando (ARG)
7. BUENO, Manuel (URU)

+100 kg
1. SILVA, Rafael (BRA)
2. METTIS, Juhan (EST)
3. HARMEGNIES, Benjamin (BEL)
3. SAIDOV, Renat (RUS)
5. CUEVAS, Jose (MEX)
5. FIGUEROA, Freddy (ECU)
7. HORAK, Michal (CZE)
7. PRAXEDES, Hugo (BRA)

DONNE

-70 kg
1. CORTES ALDAMA, Onix (CUB)
2. GAZIEVA, Irina (RUS)
3. PEREZ, Maria (PUR)
3. POO, Andrea (MEX)
5. CHALA, Vanessa (ECU)
5. TAEYMANS, Roxane (BEL)
7. DE VILLIERS, Moira (NZL)
7. MANSOUR, Lola (BEL)

-78 kg
1. KACHOROVSKAYA, Alena (RUS)
2. DMITRIEVA, Anastasiya (RUS)
3. MAZOUZ, Sarah Myriam (GAB)
3. ROBERGE, Catherine (CAN)
5. MELINA, Scardua (BRA)
5. SANCHEZ DE BOCK, Sabrina (ARG)
7. CHALA, Diana (ECU)
7. NOLBERTO LABRIEL, Mirla (GUA)

+78 kg
1. CHIBISOVA, Ksenia (RUS)
2. MOJICA, Melissa (PUR)
3. ADLINGTON, Sarah (GBR)
3. ALTHEMAN, Maria Suelen (BRA)
5. GERMAN, Leidi (DOM)
5. RODRIGUEZ OCANA, Kenia (CRC)
7. CUTRO-KELLY, Nina (USA)
7. GUTIERREZ, Giordanna (CHI)

MEDAGLIERE

Nazione 1. posto 2. posto 3. posto 5. posto 7. posto
1. Russia (RUS) 3 3 2 1 1
2. Cuba (CUB) 3 0 0 1 0
3. Spagna (ESP) 2 1 1 0 0
4. Brasile (BRA) 1 1 4 1 1
5. Francia (FRA) 1 0 4 0 0
6. Azerbaijan (AZE) 1 0 1 3 1
7. Italia (ITA) 1 0 0 2 1
8. Georgia (GEO) 1 0 0 0 0
8. Libano (LIB) 1 0 0 0 0
10. Estonia (EST) 0 2 0 0 0
11. Belgio (BEL) 0 1 2 1 2
12. Gran Bretagna (GBR) 0 1 2 1 1
13. Canada (CAN) 0 1 2 1 0
14. Turchia (TUR) 0 1 1 1 0
15. Portorico (PUR) 0 1 1 0 0
16. Perù (PER) 0 1 0 2 0
17. Colombia (COL) 0 1 0 0 0
18. Argentina (ARG) 0 0 2 3 5
19. Stati Uniti d’America (USA) 0 0 2 1 2
20. Messico (MEX) 0 0 1 3 2
21. Gabon (GAB) 0 0 1 0 0
21. Montenegro (MNE) 0 0 1 0 0
21. Tunisia (TUN) 0 0 1 0 0

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top