Judo, Grand Prix Samsun 2016: quattro rinunce, otto gli azzurri presenti in Turchia

Judo-Antonio-Ciano.png

Saranno alla fine otto gli azzurri che prenderanno parte al Grand Prix di Samsun 2016, nuova prova del circuito mondiale valida per le qualificazioni olimpiche a Rio 2016. La tappa turca, infatti, metterà in palio 300 punti per i medagliati d’oro di ciascuna categoria, 180 punti per i secondi classificati e 120 punti per i medagliati di bronzo.

Se inizialmente la lista degli iscritti vedeva presenti dodici judoka italiani, alla fine in Turchia saranno presenti solamente otto atleti della nazionale azzurra. Odette Giuffrida (52 kg) ed Edwige Gwend (63 kg), rispettivamente medagliate d’oro e di bronzo la settimana scorsa al Grand Prix di Tbilisi, hanno infatti deciso di saltare questo appuntamento per preparare al meglio i prossimi Campionati Europei di Kazan’, stessa scelta fatta da Valentina Moscatt (48 kg). Un nuovo problema fisico, questa volta la rottura del menisco subita al Panamerican Open di Buenos Aires, impedirà invece di combattere a Alessio Mascetti (+100 kg): il gigante romano rischia di aggiudicarsi la palma di atleta più sfortunato delle ultime due stagioni.

Tra le donne, dunque, l’unica a combattere sarà Assunta Galeone (78 kg), che dovrà difendere la sua posizione di ultima qualificata virtuale a Rio 2016. La napoletana beneficerà dell’ottava testa di serie di un tabellone comandato dalla francese Audrey Tcheuméo, numero due del mondo, e che vedrà anche la presenza della nordcoreana Sol Kyong, campionessa mondiale nel 2013.

Al maschile, Antonio Ciano (81 kg) ed Elio Verde (66 kg) saranno a loro volta chiamati a preservare la loro posizione di qualificati virtuali ai Giochi brasiliani. Di poco fuori rispetto alla zona che assegna i pass olimpici, Domenico Di Guida (100 kg) ed Andrea Regis (73 kg) dovranno invece recuperare punti sugli avversari. Completano il quadro dei convocati Carmine Di Loreto (60 kg), Antonio Esposito (73 kg) e Vincenzo D’Arco (100 kg).

Al di là degli azzurri, la principale attrazione del Grand Prix turco sarà rappresentata da Teddy Riner (+100 kg), campione olimpico in carica ed otto volte campione mondiale. Il francese disputerà il suo primo torneo internazionale del 2016, preparandosi così per i Campionati Europei, dove andrà alla ricerca del suo quinto titolo continentale (clicca qui per saperne di più).

Ricordiamo, infine, gli altri tornei in programma nel fine settimana: il circuito continentale dell’European Cup sarà di scena a Dubrovnik (Croazia), mentre per le categorie giovanili avremo l’European Cup junior di Atene (Grecia) e l’European Cup cadetti di Tver (Russia).

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Emanuele Di Feliciantonio

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top