Italian Sportraits Awards: questa sera a Roma le premiazioni

italian-sportraits-awards-2016-2.jpg

Grande attesa per la serata finale che concluderà la quarta edizione degli Italian Sportrait Awards- il ritratto dello sport italiano e de Il Campione dei ragazzi, questa sera al Teatro Centrale di Roma per quella che sarà una vera e propria Gran Soiree dello sport italiano. Durante la serata di sport e spettacolo saranno ufficializzati i vincitori del premio organizzato dalla Confsport Italia, con il patrocinio di CONI, CIP, Regione Lazio, Comune di Roma, Città Metropolitana e di 28 federazioni e con la rinnovata partnership di Actionaid e la nuova collaborazione con Spoleto Running Festival.

Come ogni anno alcuni tra i ragazzi che hanno partecipato alle votazioni de Il Campione dei Ragazzi, l’unico premio in Italia dedicato esclusivamente agli under 16, e a tra tutti coloro che hanno votato contribuendo all’assegnazione delle prestigiose statuette, avranno l’onore di consegnare i premi e intervistare i loro campioni preferiti.

Tantissimi gli ospiti e le medaglie olimpiche che interverranno: Simona Quadarella, Simone Sabbioni, Simone Ruffini, Giorgio Minisini, Martina Caironi, Frank Chamizo, Giulia Mancini, Claudia Provaroni, Alice Pamio, Giulia Melli, una rappresentanza della nazionale di Volley under 18, l’equipaggio al completo del 4 senza canottaggio, Giuseppe Vicino, Matteo Castaldo, Matteo Lodo, Marco di Costanzo, e poi Luca Curatoli, Clemente Russo, Carlo Molfetta, Raffaello Caserta, Manila Flamini, Mariangela Perrupato, Emanuele Pirro, Mauro Numa, Margherita Grambassi, Giorgia Consiglio, Christian Minotti, Massimiliano Rosolino, Stefano Pantano, Elisa Santoni e Irene Luigini, in rappresentanza della squadra italiana che ha partecipato ai mondiali Special Olympics di Los Angeles.

La serata sarà presentata da Cristina Chiuso, ex capitano della nazionale di nuoto e Fabio Tavelli, anchormen di Sky Sport e vedrà l’assegnazione delle preziose statuette create dalla scuola d’arte e mestieri di Roma in collaborazione con la storica Bottega D’arte Mortet. L’opera, interamente realizzata a mano e numerata, rappresenta la dea Nike stilizzata nella sua essenza per rappresentare la vittoria alata nello sport sia nel mondo olimpico che paralimpico. Gli Italian Sportrait Awards sono infatti il primo premio in Italia ad avere inserito nelle stesse categorie atleti provenienti da entrambi i mondi perché, se diversi sono i campi gara, uniche sono le emozioni che questi atleti riescono a trasmettere, come unico è lo sport.

La comicità di Gianluca Impastato e la musica di Ruggero Ricci faranno da cornice nello splendido scenario del teatro centrale che, con la nuova gestione della Riccardi Global, è diventato quest’anno partner della serata. La Riccardi Global nasce dalla passione per lo spettacolo che con il tempo è diventata arte e dal piacere per la cucina che con il tempo è diventato amore.

Il Teatro Centrale ha il giusto connubio per diventare una delle icone della bellissima Roma. Connubio che da metà Aprile durante i venerdì, sabato e domenica prenderà vita in una cenaspettacolo che fonde sapore e arte con professionisti del mondo del musical, guidati dall’esperta regia di Gabriele Foschi, mentre, per chi invece ha solo il tempo per assaporare una buona cucina, il Teatro Centrale offre già tutti i giorni a pranzo un ricco brunch, in grado di unire dolce e salato in una perfetta armonia di sapori.

Lascia un commento

Top