Hockey su ghiaccio, playoff Serie A: gara-3 per l’allungo decisivo di Renon e Val Pusteria

Asiago-Renon-3-hockey-su-ghiaccio-foto-romeo-deganello.jpg

Continuano i playoff della Serie A di hockey su ghiaccio. Questa sera sono previste le terze partite dei quarti di finale, che vedono Renon e Val Pusteria lanciate verso il prossimo turno (2-0 su Cortina e Gherdeina) e, invece, una situazione di perfetto equilibrio tra Asiago-Valpellice e Vipiteno-Fassa.

Dopo aver sofferto in gara-1, riuscendo a battere il fanalino di coda della regular season solo dopo 15′ di overtime, i Buam hanno razziato l’Olimpico con un rotondo 5-0 e, nuovamente di scena a Collalbo, potrebbero allungare definitivamente nella corsa alla qualificazione. Discorso simile per il Brunico, che al supplementare ci è finito a Selva di Val Gardena dopo il 5-3 dell’andata. Le due favorite per lo scudetto vogliono portarsi davvero a un passo dalla semifinale.

Perso e subito riacquistato il fattore campo, l’Asiago ancora privo del portiere titolare Chris Carrozzi ospiterà il Valpellice per continuare la serie finora più spettacolare del lotto. Successo piemontese in Veneto, risposta giallorossa a Torre. I colpi di scena sembrano non finire e questa gara-3 metterà in palio una svolta quasi decisiva verso la semifinale. Così come tra Vipiteno e Fassa, che invece le proprie sfide le hanno vinte in casa. I Broncos, ripresi da 3-1 a 3-4 a Canazei, sembrano comunque avere una marcia in più. Ma nei playoff tutto può succedere.

Gara-3 quarti di finale Serie A – Sabato 5 marzo
18.00 Renon-Cortina
19.30 Vipiteno-Fassa
19.30 Val Pusteria-Gherdeina
20.30 Asiago-Valpellice

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top