Golf, imbattibile Jason Day. Suo anche il WGC-Dell Match Play

CMjqR9MXAAAsAMs.png

Jason Day


L’australiano Jason Day si aggiudica il World Golf Championship-Dell Match Play ($9,500,000 montepremi) per la seconda volta in tre anni battendo in una bellissima finale il sudafricano Louis Oosthuizen per 5-4.

Sul green dell’Austin Country Club Day ha prima battuto il nord-irlandese Rory McIlroy in semifinale, per poi aggiudicarsi l’ambito trofeo. Epilogo entusiasmante, tra due giocatori che sono giunti all’ultimo atto del torneo con il 100 % di vittorie.

Straordinaria la settimana dell’australiano, capace di bissare il recentissimo successo colto all’Arnold Palmer Invitational. Superato un problema alla schiena riscontrato mercoledì, Day ha mostrato un golf brillante, alla ricerca dei birdie sin dai primi colpi. Con questo risultato l’oceanico tornerà, il prossimo lunedì, numero uno del ranking mondiale 

“Davvero una sensazione fantastica. Rivincere questo torneo è emozionante. Ho combattuto con il mal di schiena, ma fortunatamente è andato via via scemando. Ora devo prepararmi per il Masters. Sarebbe bello vincere ad Augusta”, commenta Day.

Da segnalare che lo spagnolo Rafa Cabrera-Bello si è aggiudicato la “finalina” per il terzo posto ai danni di McIlroy con il punteggio di 3-2, staccando il pass per il Masters Tournament, in programma a partire dal prossimo 7 aprile.

Foto: profilo Twitter Jason Day

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top