Golf, Day si aggiudica l’Arnold Palmer Invitanional. Francesco Molinari ottimo 9°

Francesco-Molinari-Golf-Valerio-Origo-3.jpg

Francesco Molinari


Arriva finalmente un risultato in top ten per il golf azzurro. Francesco Molinari coglie il posto nell’Arnold Palmer Invitational ($6,300,000 montepremi), tappa del PGA Tour svoltasi sul percorso del Bay Hills Club & Lodge di Orlando (Florida). Ottima la rimonta dell’azzurro, che negli ultimi due round ha scalato la classifica chiudendo in entrambi i casi con un buon -3. 278 i colpi impiegati dal torinese per concludere il torneo, per un totale -10 utile a proiettarlo sino alla nona posizione.

La vittoria è andata all’australiano Jason Day (271, -17), che ha però sofferto fino all’ultimo colpo prima di poter esultare per la conquista del suo 8° titolo in carriera nel PGA Tour. L’americano Kevin Chappell (272, -16), 2°, è infatti incappato in un disastroso boogey commesso proprio quando era impegnato a coprire l’ultima buca. Terzi, a -14, lo statunitense Troy Merritt e lo svedese Henrik Stenson.

Foto: Valerio Origo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top