Giro di Catalogna 2016: Davide Cimolai torna a vincere sblocca la Lampre-Merida

Schermata-2015-02-19-alle-16.08.44.png

Torna a sorridere Davide Cimolai: l’azzurro ha conquistato la sesta frazione del Giro di Catalogna 2016 in volata regolando un gruppo ristretto di atleti. 

La corsa ha esaltato le caratteristiche di Cimo che è riuscito a resistere nonostante una parte centrale di tappa molto impegnativa dal punto di vista altimetrico. La giornata, iniziata a Sant Joan Depsi prima di 197 verso l’arrivo di Vilanova i la Geltru, è stata caratterizzata da una fuga corposa composta da Petr Vakoc (Etixx-Quick Step), Esteban Chaves (Orica GreenEDGE), Laurens Ten Dam (Giant-Alpecin), Ryder Hesjedal (Trek-Segafredo), Bert-Jan Lindeman (LottoNL-Jumbo), Alex Howes (Cannondale), Cameron Meyer (Dimension Data), Romain Hardy e Rudy Molard (Cofidis), Marco Minnaard (Wanty-Groupe Gobert), Alex Domont (Ag2r La Mondiale).

Il gruppo mantenuto il controllo dell’attacco e i velocisti rimasti si sono giocati il successo. Cimolai ha regalato la prima vittoria stagionale alla squadra, precedendo il tedesco Nikias Arndt della Giant Alpecin (a sua volta ancora senza vittorie in questo 2016 complici gli infortuni subiti da diversi corridori in fase di preparazione quando una macchina li aveva centrati in pieno). A completare il podio Tosh Van Der Sande (Lotto Soudal) a precedere la coppia Orica-GreenEDGE composta da Simon Gerrans e Daryl Impey.

Nairo Quintana (Movistar) ha mantenuto agevolmente la leadership della classifica generale con 7” di margine su Alberto Contador (Tinkoff)

Foto: Laurie Beylier Flickr

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Lascia un commento

Top