Ginnastica, Serie B – Ad Ancona dominio della Brixia! Le Campionesse d’Italia riordinano le gerarchie, 8 punti alla Renato Serra

Brixia-Brescia-Serie-B.jpg

Dominio della Brixia Brescia nella seconda tappa della Serie B Nazionale di ginnastica artistica. Le Campionesse d’Italia sembrano imbattibili anche con la “seconda” squadra nel campionato inferiore, preludio della spettacolare Serie A che andrà in scena domani pomeriggio.

Ad Ancona le Leonesse si sono imposte con 129.000 punti, rifilando oltre sette lunghezze di distacco alla seconda classificata: un dominio allucinante. Sugli scudi Asia D’Amato (da annotare il 14.650 al volteggio), Pilar Rubagotti, Paola Finotti, Clara Beccalossi ed Elisa Cantù che si lasciano alle spalle il secondo posto della prima tappa.

Il rush finale per il secondo posto è stato vinto dalla Renato Serra di Cesena (121.600) che si era imposta tre settimane fa a Rimini: Sophie Ghetti, Caterina Vitale, Anita Dones, Giada Maraldi, Giulia Suriani sono più che soddisfatte. Completa il podio la Pro Patria Milano (121.500) guidata da Alessia Federici, Ilaria Tini, Elisa Benedetti, Ania Maria Levi.

Quarta la Ginnastica Ponsacco (120.550), quinta la Cuneoginnastica (119.050), sesta la Victoria Torino (118.350), settima la Virtus Pasqualetti (117.450), ottava Fanfulla 1874 (117.250), nona Livornese (113.050), decima Artistica Est Veronese (112.450), undicesima la BluKippe (111.950), dodicesima l’Andrea Doria (109.300).

Al maschile successo della Ares (190.350) che beffa la Forti e Liberi (190.250) e la Giovanile Ancona (190.000) in un’emozionante sfida tiratissima.

 

(foto Folco Donati)

Lascia un commento

Top