Ginnastica, International Gymnix – Isabela Onyshko scintilla, che trave e vince il generale! Trionfo USA junior, Belgio ok

Isabela-Onyshko.jpg

Isabela Onyshko ha vinto la 25esima edizione dell’International Gymnix, tradizionale meeting di ginnastica artistica disputatosi nel weekend a Montreal (Canada).

Davanti al proprio pubblico uno dei pilastri della Nazionale della Foglia d’Acero, già certa della partecipazione alle Olimpiadi, si è imposta con 57.550 sconfiggendo nettamente la belga Axelle Klinckaert (56.125) e le altre canadesi Rose-Kaying Woo (55.225), Meixi Semple (54.900) e Victoria-Kayen Woo (54.850).

Da rimarcare la sua super trave da 6.5 di D Score valutata con un complessivo 14.700 ma non va sottovalutato il 14.400 al corpo libero (5.8), il pregevole 6.1 come nota di partenza alle parallele (14.225) e il doppio avvitamento al volteggio da 14.225.

Il Belgio di Klinckaert/Mys/Derwael/Waem ha vinto la prova a squadre (166.450) precedendo di un soffio il Canada di Peterman/Onyshko/Woo V./Vezina (166.300), ottimo risultato in vista del Test Event dove le fiamminghe andranno a caccia del pass per le Olimpiadi 2016.

Gli USA hanno invece dominato la competizione juniores, trionfando con un perentorio 170.350, oltre sei lunghezze di margine sulla Russia (163.800). Deanne Soza, Gabby Perea, Emma Malabuyo e Jordan Chiles (esagerato 15.400 al volteggio) hanno dato risposta del loro talento.

 

Lascia un commento

Top