F1, Test Barcellona-2: primo Vettel, veloce e consistente. Problema tecnico per la Mercedes

Vettel-04-Foto-Cattagni.jpg

La Ferrari c’è. Nell’ultimo giorno dedicato alla sessione di test 2016 per le vetture di F1, sul tracciato di Montmelò (Barcellona) la Rossa ha confermato le sue qualità velocistiche, sul giro secco e la durata. Dopo aver testato il sistema Halo come il compagno di team Kimi Raikkonen 24 ore prima, Sebastian Vettel, al volante della SF16-H, ha infatti stampato il miglior crono di giornata, usufruendo degli pneumatici Ultrasoft, in 1’22″852. Prestazione di poco più lenta rispetto a quella ottenuta da  Raikkonen, nel day 3 in 1’22″765.

Onboard Video: Sebastian Vettel testing the halo head protection system on his Ferrari SF16-H, during testing today at Barcelona.

Pubblicato da Sebastian Vettel Scuderia Ferrari su Venerdì 4 marzo 2016

Riscontri molto confortanti per la Casa di Maranello che, nel pomeriggio, ha messo insieme un’ottima simulazione di gara con un passo medio del 1’28” e mezzo in linea con quanto fatto ieri da Kimi. Un computo complessivo di 142 giri per Seb a ulteriore riprova che la via intrapresa per l’affidabilità è quella giusta. Ironia della sorta la conclamata invulnerabilità della Mercedes, quest’oggi, ha dovuto fare i conti con il primo vero guasto della W07 Hybrid nella otto giorni di prove spagnole. Lewis Hamilton, autore del quinto tempo della graduatoria in 1’24″133 fatto segnare con mescole medie, si è dovuto fermare alla curva 1, poco prima della pausa pranzo, per un problema alla trasmissione della sua monoposto. Rottura che ha costretto il campione del mondo 2014-2015 a concludere anzitempo i test con “soli” 69 tornate coperte.

hamilton

Un guasto che però non ha scosso più di tanto l’ambiente tedesco che nel pomeriggio ha terminato il programma di lavoro con Nico Rosberg che ha messo insieme 40 giri, in configurazione da gara, con un passo paragonabile a quello di Vettel. Guardando alle spalle della Rossa troviamo un sorprendente Carlos Sainz che, con le gomme super morbide ha girato solo 3 decimi più lento di Sebastian (1’23″134) precedendo  la Williams di Felipe Massa in 1’23″644, siglato con le stesse coperture. Notevole anche il numero di giri messo insieme dalle due monoposto citate: 121 per Sainz e 127 per Massa. Sembra, invece, ancora un po’ attardata la Red Bull che con mescole soft non è andata oltre sesto crono di giornata grazie al 1’24″427 di Daniel Ricciardo. Positive anche le prove di Jenson Button che ha messo insieme 108 tornate e piazzando al settimo posto (1’24″714).

A chiosa, la notizia di giornata è l’adozione del nuovo format delle qualifiche che, inizialmente, era stato rimandato in Spagna, soprattutto per le opposizioni di Bernie Ecclestone, ma che il Consiglio Mondiale della FIA ha approvato in data odierna per il primo appuntamento della stagione in Australia.  La lotta per la pole position si svolgera’ come sempre in tre stint ma con la novità delle eliminazioni progressive. La Q1, che durera’ 16 minuti, vedra’ dopo i primi sette minuti l’esclusione del pilota piu’ lento e cosi’ via ogni 90 secondi fino a che non rimarranno in 15, ammessi alla seconda manche. Stesso sistema per la Q2, che durera’ 15 minuti e con le eliminazioni che partiranno dopo i primi sei. Sopravviveranno in 8 che nei 14 minuti della Q3 si giocheranno la pole. Dopo i primi 4 minuti, fuori il pilota col peggior tempo e cosi’ via ogni minuto e mezzo fino a quando non rimarra’ il piu’ veloce che partira’ in testa alla griglia.

ORDINE DEI TEMPI DAY 4

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 05 Sebastian Vettel Ferrari 1’22″852 142
2 55 Carlos Sainz Toro Rosso +00″282 1’23″134 133
3 19 Felipe Massa Williams +00″792 1’23″644 129
4 11 Sergio Perez Force India +00″869 1’23″721 59
5 44 Lewis Hamilton Mercedes +01″281 1’24″133 69
6 03 Daniel Ricciardo Red Bull +01″575 1’24″427 120
7 22 Jenson Button McLaren +01″862 1’24″714 108
8 09 Marcus Ericsson Sauber +02″179 1’25″031 131
9 30 Jolyon Palmer Renault +02″379 1’25″231 86
10 08 Romain Grosjean Haas +02″403 1’25″255 66
11 88 Rio Haryanto Manor +03″047 1’25″899 58

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top