F1, Test Barcellona-2 2016, Vettel: “Abbiamo potenzialità per lottare con Mercedes”

Vettel-03-Foto-Cattagni.jpg

E’ decisamente un soddisfatto Sebastian Vettel quello che si presentato ai microfoni dei media, dopo aver concluso l’ultima giornata di test a Barcellona che precedono il primo appuntamento del Mondiale 2016 in Australia. 142 giri con il miglior crono di giornata in 1’22″852 con gomme Ultrasoft e una buona simulazione di gara sono un ottimo biglietto da vista in vista del round dell’Albert Park: “Fino ad ora sono soddisfatto, anche del lavoro svolto da Kimi (Raikkonen). Credo che questi test siano stati positivi anche se non possiamo sapere se questa macchina sarà vincente. Tuttavia le sensazioni sono buone al pari del programma che abbiamo portato a termine. Nonostante il problema di oggi, le Mercedes restano molto forti e quindi non credo che il guasto avuto oggi sia significativo” – aggiunge Sebastian.

Ferrari che quest’anno ha un obiettivo molto ambizioso: lottare per il campionato e cercare di fare meglio delle frecce d’argento. Vettel è confidente ma realista: “Credo che con questa macchina abbiamo le potenzialità per poter lottare con le Mercedes ma per esserne certi dobbiamo aspettare altre due settimane”. 

In merito al nuovo format delle qualifiche il 4 volte campione del mondo è stato piuttosto chiaro: “Non credo che la F1 sia in crisi, credo sia in buone condizioni, forse manca una leadership. Penso ci sia un po’ di caos se a un paio di settimane dalla stagione si cambiano le regole per le qualifiche, non amo questi cambiamenti e credo di poter parlare anche a nome dei miei colleghi. Nel nostro sport si premia il pilota e il team piu’ veloce, creare del caos con queste novita’ regolamentari non credo sia un bene”. 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

 

Lascia un commento

Top