F1: i precedenti della Ferrari nel GP del Bahrain

Vettel-Ferrari-Foto-Cattagni-2.jpg

Mancano pochi giorni al secondo appuntamento del Mondiale di F1 2016 sul tracciato di Manama (Bahrain) e le attese in casa Ferrari sono molte. Riusciranno Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen a lottare con le Mercedes ed essere alla loro altezza? I 5412 m del circuito progettato da Hermann Tilke saranno un bel banco di prova per la Rossa che su una pista tradizionale dovrà dimostrare tutte le sue potenzialità per puntare al successo finale. Andiamo, dunque, a visionare quali sono i precedenti del Cavallino Rampante in Bahrain, fin dal primo round del 2004. Ebbene, la Scuderia di Maranello vanta 4 successi a Sakhir: Michael Schumacher (2004), Felipe Massa (2007, 2008) e Fernando Alonso (2010). 

PALMARES GP BAHRAIN F1

Anno Circuito Pilota Vettura
2004 Manama Germania Michael Schumacher Italia Ferrari
2005 Manama Spagna Fernando Alonso Francia Renault
2006 Manama Spagna Fernando Alonso Francia Renault
2007 Manama Brasile Felipe Massa Italia Ferrari
2008 Manama Brasile Felipe Massa Italia Ferrari
2009 Manama Regno Unito Jenson Button Regno Unito Brawn
2010 Manama Spagna Fernando Alonso Italia Ferrari
2011 Annullato
2012 Manama Germania Sebastian Vettel Austria Red Bull
2013 Manama Germania Sebastian Vettel Austria Red Bull
2014 Manama Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes
2015 Manama Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes

Nel 2004 fu un autentico dominio della Ferrari con Schumacher e Barrichello che siglarono la loro 17esima doppietta sotto l’insegna del Cavallino Rampante e la 63esima per la Casa italiana. Un distacco abissale per il terzo classificato, Jenson Button su Honda, a 30″ dal missile in rosso. Nel 2007 sempre due Ferrari nelle top3 con il trionfo di Massa e la terza piazza di Kimi Raikkonen che in quell’anno porterà il titolo mondiale a Maranello, l’ultimo vinto dalla Scuderia. Nel 2008 replica il brasiliano precedendo il teammate finlandese e Robert Kubica su BMW Sauber. Nel 2010, infine, è il giorno del primo successo di Fernando Alonso in rosso ed un’altra giornata da incorniciare per il secondo posto di Felipe a precedere Lewis Hamilton su Mclaren. Pertanto nelle quattro vittorie griffate dalla Ferrari entrambi i piloti della Scuderia, nelle circostanze menzionate, si sono classificati nella top3. Un bilancio comportante la vetta della graduatoria tra i costruttori con più successi ottenuti secondo il seguente ordine:

GP DEL BAHRAIN VINTI

Pos. Costruttore Vittorie
1 Italia Ferrari 4
2 Francia Renault 2
= Austria Red Bull 2
= Germania Mercedes 2
4 Regno Unito Brawn 1

Che sia la volta della quinta “sinfonia”? Domenica sera avremo una risposta. 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top