Equitazione, dressage: Valentina Truppa vola a Rio 2016

Equitazione-Valentina-Truppa-FISE-Equestra-Group-Racca.jpg

La ventinovenne milanese Valentina Truppa ha partecipato questo fine settimana al CDI tre stelle di Sommacampagna, dove ha ottenuto il terzo posto nel Grand Prix Special su Fixdesign Ranieri (67.608%). La vittoria è andata alla russa Tatiana Miloserdova in sella ad Awakening (68.745%), mentre la seconda posizione è stata conquistata dall’irlandese James Connor su Casinò Royal (67.745%). Per la numero uno del dressage italiano, però, la notizia più importante del fine settimana è la sua qualificazione per i Giochi Olimpici di Rio 2016 in coppia con il suo cavallo di punta, Fixdesign Eremo del Castegno. In attesa che la FEI (Federazione Equestre Internazionale) ufficializzi l’elenco dei qualificati, possiamo infatti dire che l’azzurra avrà certamente la possibilità di disputare una nuova edizione della rassegna a cinque cerchi dopo l’esperienza di Londra 2012.

Parlando delle gare del fine settimana, bisogna sottolineare che l’Italia ha perfettamente svolto il ruolo di padrona di casa a Sommacampagna, collezionando numerosi podi e vittorie a Sommacampagna, mentre Norma Paoli ha ottenuto un brillante secondo posto al Grand Prix Freestyle del CDI 3 stelle di Lier (Belgio), dove l’amazzone si è esibita in sella a Equitago Zandor, ottenendo 72.550 punti percentuali. La vittoria è andata all’ucraina Inna Logutenkova in sella a Don Gregorius (77,30%), risultato che ha permesso all’amazzone di qualificarsi a Rio 2016, non senza polemiche.

Tornando a parlare proprio delle qualificazioni olimpiche, oltre al pass di Truppa va segnalata l’incredibile formazione della Danimarca, che ha ottenuto ben quattro pass a titolo individuale, guadagnandosi così anche il diritto alla qualificazione come “composite team” per la prova a squadre. Per quanto riguarda Logutenkova, le sue prestazioni di Lier sono invece state contestate da diversi fronti, in particolare dalla Polonia, che ha perso così la possibilità di presentare un proprio binomio a Rio 2016. I punteggi dell’amazzone ucraina e quello di alcuni binomi russi sono attualmente sotto investigazione.

In attesa dei prossimi sviluppi e della lista ufficiale dei qualificati, che sarà pubblicata nei prossimi giorni dalla FEI, vi proponiamo un elenco ufficioso dei pass individuali distribuiti in base al ranking olimpico.

QUALIFICATI UFFICIALI

Squadre: Brasile (Paese ospitante); Germania, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Australia (Mondiali 2014); Spagna, Svezia, Francia (Europei 2015); Stati Uniti (Giochi Panamericani 2015); Giappone (gruppo Africa/Asia/Oceania)

Individuali: quattro atleti per le nazioni che presentano la squadra; Canada, Messico (Giochi Panamericani 2015); Sudafrica (gruppo Africa); Corea del Sud (gruppo Asia Orientale/Oceania)

QUALIFICATI UFFICIOSI

Danimarca (4, con squadra), Russia (2), Austria, Belgio, Canada, Rep. Dominicana, Palestina, Nuova Zelanda, Italia, Irlanda, Svizzera, Ucraina.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FISE – Equestra Group/Racca

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top