Equitazione: continuano i successi azzurri nel paradressage

Equitazione-paradressage-Sara-Morganti-tuttodressage.jpg

Dopo i successi dekka oruna giornata, l’Italia ha continuato il proprio percorso vincente allo CPEDI tre stelle di Sommacampagna. Gli azzurri si sono infatti imposti nella gara a squadre con un punteggio di 439.923: la squadra guidata dal tecnico federale Laura Conz era composta da Sara Morganti e Royal Delight, Silvia Veratti e Zadok, Ferdinando Acerbi e Quasimodo di San Patrignano, Francesca Salvadè e Muggel 4. Il team italiano è stato in grado di battere nettamente l’Austria, seconda con 398.766 punti.

Nel Grado IA è arrivata una nuova tripletta, con Sara Morganti, campionessa mondiale in carica, che non poteva fare meglio in sella a Royal Delight (78.623%), andando ad occupare anche il secondo posto con Ferdinand di Fonte Abeti (71,812%), mentre terzo si è classificato Ferdinando Acerbi su  Quasimodo di San Patrignano (70,217%).

Nel Grado II si è imposta Francesca Salvadè su Muggel 4 (71.762%), mentre Antonella Cecilia su Ubacho ha ottenuto il secondo posto nel Grado IB (67.989%): Sul podio anche Federico Lunghi, terzo nel Grado III con Laudario (61.585%), ed Alessio Corradini, secondo nel Grado IV in sella a David Brown (67.817%).

Un podio è arrivato anche dal dressage, all’interno del CDI tre stelle, con Leonardo Tiozzo che si è classificato secondo nel Grand Prix Special. In sella a Randon, l’azzurro ha ottenuto 68.824 punti percentuali, superato solamente dall’amazzone svizzera Caroline Häcki in sella a Rigoletto Royal Ch (69,157%).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Tuttodressage

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top