Equitazione: chiusura in bellezza per il paradressage a Sommacampagna

Equitazione-Sara-Morganti-Fise.jpg

A Caselle di Sommacampagna si è chiuso domenica lo CPEDI 3 stelle, prova nel quale l’Italia ha brillato lungo tutti i tre giorni di competizioni.

La campionessa iridata Sara Morganti ha dimostrato ancora una volta di essere inarrestabile nel Grado I A, dove ha ottenuto una nuova vittoria con 79.417 punti percentuali in sella a Royal Delight. Bravo anche Ferdinando Acerbi, terzo con Quasimodo di San Patrignano (69.333%). L’altra vittoria azzurra è arrivata dal Grado II, dove Francesca Salvadè e Muggel 4 hanno conseguito una percentuale di 72.000. Sul podio anche Antonella Cecilia, seconda nel Grado I B su Ubacho (67.333%), Alesio Corradini, secondo nel Grado IV su David Brown (70.250%), Silvia Ciarocchi, terza nello stesso Grado IV su Royandic (68.000%), e Federico Lunghi, terzo nel Grado III con Laudario (65.583%).

Oltre ai successi del paradressage, il week-end di Sommacampagna ha visto anche molti giovani mettersi in luce nelle prove di dressage. Nella categoria Young Riders si è imposta Annachiara Menin su Donetallo vd Helle (68.333%), mentre tra le Junior la vittoria è andata a Valentina Remold su Broadway (74.208%), con Alice Campanella terza su De Miro (71.958%). Podi anche per Mariavittoria Brugnaro, terza tra i Pony su Prisco (65.042), e per la coppia Maria Vittoria DurantiAlessia Volpini, rispettivamente seconda e terza nella categoria Children con Coco Fee (68.229%) e May (67.969%).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FISE

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top